SHARE

Weekend con nubi sparse, in attesa di un peggioramento...

a cura di Fabio Zimbo

 

Dopo un fine settimana che sarà discreto con cieli solcati nubi sparse, vogliamo far notare, sulla carta sinottica in copertina, la presenza, fra Gran Bretagna e Francia, di una saccatura atlantica, alimentata da aria polare marittima fredda (mPK maritime polar cold), che domenica affonderà sul Mediterraneo apportando probabilmente anche sulla nostra regione, all’inizio della settimana prossima, le tanto agognate piogge.

 

Tempo previsto sulla Calabria per le prossime ore.

Sabato generalmente sereno o poco nuvoloso; qualche nube in più su crotonese e Sila Greca ma solo al mattino, con fenomeni però poco significativi. Nel pomeriggio nubi in sviluppo anche sulle zone montuose.

Temperature stazionarie sempre nelle medie del periodo.

 

 

Domenica parzialmente nuvoloso per nubi medie con possibilità di qualche fenomeno comunque poco significativo su Aspromonte, Serre vibonesi e Sila Piccola a causa dell’effetto stau provocato da questi monti sui venti che si attiveranno da sud.

Temperature in leggero aumento, soprattutto le minime.

 

Mari & Venti

Sabato mari poco mossi, a tratti mosso solo lo Ionio crotonese e il basso Ionio reggino. Sul Tirreno venti mediamente da est deboli, a tratti moderati soprattutto in serata. Sullo Ionio venti da nord-est deboli o al più moderati.

 

Domenica nel corso della giornata tutti i bacini tenderanno ad aumentare il loro moto ondoso passando da poco mossi a mossi a causa dell’attivazione di venti meridionali moderati.


del: 03-11-2017 - Tags: saccatura, atlantica, aria, marittima, polare, fredda, peggioramento, piogge, calabria, 2017, novembre, nubi, sparse