SHARE


Venerdì inizia il calo termico a partire dalle aree tirreniche con locale instabilità...

a cura di Giovanni Luca Muzzillo

Dopo vari giorni di stallo si profila, all’orizzonte, un cambio nella disposizione delle varie figure sullo scacchiere barico europeo. Si tratta del cambio di un pattern basato sulla presenza dell'alta pressione africana, ormai consolidato, che però, di ora in ora, sarà sempre più labile e minato dall’intrusione di correnti fresche ed instabili provenienti da nord. Avremo quindi, a partire dalla prossime ore, sulla Calabria, temperature più gradevoli nonché un parziale ritorno di locale instabilità soprattutto nel weekend.

 

Previsioni

Venerdì condizioni di cielo parzialmente nuvoloso su fascia costiera tirrenica, serre e Aspromonte in particolar modo nelle ore centrali e pomeridiane, con probabili deboli piogge associate. Sereno o poco nuvoloso altrove. Temperature in calo sui versanti tirrenici, ancora caldo su quelli ionici.

Sabato variabilità spiccata soprattutto su Pollino, Sila, serre vibonesi, Aspromonte e in parte su costiera tirrenica centro meridionale, con probabili piogge che potranno risultare di debole intensità. Sereno o poco nuvoloso altrove con temperature che rimarranno più o meno stazionarie sui versanti tirrenici, in calo su quelli ionici.

 

Mari e venti

Venerdì sia sui bacini tirrenici che su quelli ionici, mari mossi con venti moderati da ovest-nord-ovest.

 

Sabato sul Tirreno avremo ovunque venti moderati da nord-ovest con mari mossi. Sullo Jonio avremo venti di direzione variabile dal quadrante occidentale con bacini poco mossi su settori centro-settentrionali, mossi su quelli meridionali.



del: 05-07-2018 - Tags: alta, pressione, africana, diminuzione, temperature, instabilità, luglio, 2018, calabria