SHARE


Venerdì e sabato ancora alle prese con instabilità pomeridiana.

a cura di Eugenio Filice

La presenza di un vasto anticiclone sull'Europa centro-occidentale e il nord Italia di matrice africana sta favorendo, sulle zone suddette, una fase di tempo stabile e decisamente mite visto il periodo; nelle prossime ore, la propaggine meridionale dell'anticiclone interesserà anche il centro Italia, mentre la nostra regione continuerà a rimanere ai margini di questo vasta figura anticiclonica, essendo interessata da una massa d'aria relativamente fredda in quota capace di provocare nelle ore pomeridiane la formazione di "temporali di calore" comunque di breve durata e debole intensità sulle aree montuose.

 

Tempo previsto sulla Calabria per le prossime 48 ore

Vener cielo generalmente sereno o poco nuvoloso; nella tarda mattina aumento della nuvolosità sulle aree montuose con rovesci in possibile sconfinamento sulle zone limitrofe poste ad ovest. Temperature stazionarie.

 

Sabato cielo sereno o poco nuvoloso ovunque; dalla tarda mattinata aumento della nuvolosità sulle aree montuose con piogge a carattere di rovescio e/o temporale in possibile sconfinamento sulle aree limitrofe. Temperature stazionarie.

 

Mari & Venti

Vener mari generalmente poco mossi con venti deboli dai quadranti occidentali sul mar Tirreno e deboli di direzione settentrionali sul mar Ionio.

 

Sabato il mar Tirreno sarà poco mosso con venti a regime di brezza; mar Ionio mosso con venti moderati dai quadranti orientali.



del: 19-04-2018 - Tags: anticiclone, matrice, clima, mite, margini, orientali