SHARE


Venerdì e parte di sabato di tregua, in attesa di un nuovo peggioramento...

a cura di Eugenio Filice

 

Come anticipato precedentemente, nelle prossime ore l'ingresso di una perturbazione, originata da una saccatura atlantica ora stazionante sulla Spagna, causerà un nuova fase di maltempo che interesserà inizialmente il settentrione dell'Italia per poi estendersi sul centro-Italia.
Tale perturbazione, invece, farà sentire i primi effetti sulla Calabria a partire dalla tarda serata di sabato, sebbene la fase più accentuata del suddetto peggioramento dovrebbe avvertirsi domenica, quando le piogge potrebbero assumere anche carattere di rovescio e/o temporale.


Vener cielo sereno o poco nuvoloso ovunque, sebbene non si escludano parziali o momentanee coperture a causa del passaggio di nubi alte e stratificate. Temperature in leggero aumento.

 

Sabato al mattino cielo generalmente poco nuvoloso con tendenza ad aumento della nuvolosità nel corso della giornata;

 

dalla serata piogge sparse sulla Calabria meridionale. Temperature in ulteriore leggero rialzo.

 

Mari & Venti
 
Vener mosso il mar Tirreno con venti deboli di direzione occidentale; il mar Ionio poco mosso con debole ventilazione dai quadranti settentrionali.

 

Sabato mari generalmente poco mossi; nel corso della giornata aumento del moto ondoso sul mar Tirreno. I venti spireranno tra deboli e moderati dai settori meridionali.

 

Foto in copertina di Luca Colistra



del: 22-11-2018 - Tags: previsioni, meteo, calabria, cosenza, catanzaro, vibo, valentia, reggio, crotone, peggioramento, maltempo, perturbazione