SHARE


Venerdì all'insegna dell'instabilità ma in miglioramento...

a cura di Eugenio Filice

La perturbazione nord-atlantica che ha causato un marcato maltempo sulla Sardegna e il nord-ovest dell'Italia nelle prossime ore tenderà ad esaurirsi a causa dell'azione di un vasto e robusto anticiclone sull'Europa orientale che comunque, sulla nostra regione, nella prima fase della giornata di venerdì, non impedirà un'accentuata variabilità accompagnata da una debole instabilità in attenuazione, peró, già nel corso della seconda parte della stessa giornata.

Si prospetta, quindi, un fine settimana all'insegna del tempo stabile almeno per la giornata di sabato.


Vener cielo irregolarmente nuvoloso in particolare sulla Calabria meridionale con possibili piogge localmente anche di moderata/forte intensità; altrove nubi sparse con possibili deboli piogge. Dal tardo pomeriggio/sera avremo un deciso miglioramento su tutta la regione a partire da nord. Temperature stazionarie.

 

Sabato generali condizioni di tempo stabile e soleggiato, salvo locali addensamenti pomeridiani sui rilievi con possibili isolati fenomeni. Temperature stazionarie.

 

Mari & Venti

Vener mari generalmente poco mossi con venti a regime di brezza.

 

Sabato poco mosso il mar Tirreno con venti a regime di brezza ; mosso il mar Ionio con venti deboli dai quadranti settentrionali.



del: 11-10-2018 - Tags: previsioni, meteo, calabria, cosenza, catanzaro, vibo, valentia, reggio, crotone, temperature, perturbazione