SHARE


Tempo stabile e freddo, possibili gelate fino a valle nelle aree interne

a cura di Alfredo De Rose

Un flusso di aria fredda di origine Scandinava, percorre il bordo orientale dell’anticiclone delle Azzorre, posizionato sul mediterraneo centro-occidentale fino alla Gran Bretagna. Sulla Calabria le temperature sono diminuite con cieli prevalentemente sereni e tersi, grazie ai venti secchi di tramontana. La prossima notte, a causa della graduale attenuazione della ventilazione, potrebbero verificarsi delle gelate nelle valli interne.

Tempo previsto sulla Calabria per le prossime ore.

Mercoledì Generalmente sereno o poco nuvoloso, parziali annuvolamenti solo su Sila Greca, vibonese e reggino tirrenico. Più freddo ovunque con temperature in ulteriore diminuzione

Giovedì Sereno o poco nuvoloso ovunque. Freddo nella notte e al primo mattino, oltre che sui rilievi, anche nelle valli interne con gelate diffuse. Temperature in calo le minime nelle aree interne, stazionarie o in lieve aumento le massime.

Mari & Venti:

mercoledì persisterà una ventilazione moderata dai quadranti settentrionale ovunque con mare: generalmente mosso, tendente a poco mosso il tirreno cosentino.

giovedì venti deboli, in ulteriore attenuazione sul tirreno, da maestrale, mare poco mosso, quasi calmo il settore più settentrionale del cosentino: Sullo ionio ancora ventilazione moderata da nord con mare tra poco mosso, ancora localmente molto mosso il settore crotonese ma con moto ondoso in diminuzione.



del: 25-12-2018 - Tags: meteo, gelate, valli, freddo, tramontana, santo, stefano, calabria, cosenza, vibo, catanzaro, crotone, reggio