SHARE

Tempo gradevole, in attesa di un modesto peggioramento...

Stiamo vivendo una fase di tempo discreto e temperature gradevoli, grazie all’anticiclone delle Azzorre che ha esteso la sua influenza fin verso il Mediterraneo centrale.

Da giovedì, però, è prevista la formazione, in seno al flusso perturbato principale (quello che defluisce da ovest verso est sull'Europa Centrale) di una debole saccatura che, oltre ad abbassare i geopotenziali e produrre una circolazione ciclonica, farà affluire, a partire da venerdì, aria più fredda in alta quota (che si isolerà sul Tirreno come una vera e propria bolla di fluido pesante in un processo denominato “tear off”) capace di generare instabilità fra venerdì e sabato mattina.

 

Tempo previsto sulla Calabria per le prossime ore.

Giovedì cieli poco nuvolosi per il transito da sud-ovest di innocue velature.

Temperature in ulteriore leggero aumento, rientranti nelle medie del periodo.

 

Venerdì variabile con alternanza di schiarite e annuvolamenti capaci di generare piogge sparse, localmente anche a carattere di rovescio e/o temporale.

In serata peggioramento a partire da sud.

Temperature stazionarie.

 

Mari & Venti

Giovedì mar Tirreno poco mosso sotto venti deboli da ovest sui bacini reggini, da sud-ovest altrove. Il mar Ionio, invece, durante la giornata tenderà a divenire mosso a causa dell’attivazione di venti moderati dai quadranti meridionali.

 

Venerdì mari tra poco mossi e mossi. Venti deboli dai quadranti occidentali sul Tirreno, da quelli meridionali moderati su Ionio. 


del: 06-09-2017 - Tags: anticiclone, azzorre, saccatura, flusso, perturbato, tear, off, aria, fredda, quota, instabilità, piogge, calabria