SHARE

Tempo bello e mite, in attesa di un calo termico a partire da sabato.

La possente area anticiclonica di origine sub-tropicale che sta interessando in queste ore l'Europa occidentale (penisola iberica, in primis, ma anche Francia e Italia centro-settentrionale) sarà erosa lungo il suo bordo orientale dalla discesa di una saccatura del rinato vortice polare che tenderà, da domenica in poi, ad affondare sull'Europa orientale facendo affluire aria fredda di origine artica che provocherà, su queste zone, le prime nevicate a bassa quota.

La Calabria sarà soltanto sfiorata da tale discesa: da sabato, pertanto, si aspetta un ritorno delle temperature in media o poco al di sotto, con possibilità anche di qualche pioggia a partire da domenica sera.

Ma di questo parleremo più approfonditamente nei prossimi aggiornamenti: nel frattempo, per venerdì 27 e sabato 28 ottobre, avremo ancora condizioni di tempo stabile.

 

Meteo in dettaglio

venerdi Ancora bel tempo ovunque con temperature in lieve aumento.

sabato Possibili piovaschi interesseranno l’Aspromonte, altrove sereno o poco nuvoloso. Temperature in graduale calo.

 

Mari & Venti

venerdi calmo l’alto Tirreno, mosso lo Ionio meridionale, poco mossi i restanti bacini. I venti soffieranno da quadranti occidentali deboli o moderati.

 

sabato moto ondoso in aumento con mari che diverranno mossi, localmente agitato lo Ionio. I venti torneranno a spirare da Tramontana moderati o forti.

 

a cura di Natale Spadafora


del: 26-10-2017 - Tags: saccatura, aria, artica, anticiclone, subtropicale, miti, abbassamento, temperature, ottobre, 2017