SHARE


Stato del nevaio del Pollino: fuso in maniera definitiva a fine agosto.

a cura di Fabio Zimbo

 

Ci eravamo lasciati il 7 agosto 2018 con un nostro articolo, consultabile cliccando qui, che rendeva conto dello stato del nevaio del Pollino al 5 agosto 2018 sulla base delle foto scattate durante una escursione organizzata da Marco Laino - Guida Ambientale Escursionistica / Geoturismo e Natura. Tali foto mostravano un nevaio molto ridotto nella sua volumetria, ma ancora esistente.

Come accennammo in quell'occasione, non è frequente, almeno da quando è monitorato in maniera più continua (dal 2008), che il nevaio superi il mese di luglio: quest'anno invece ha superato questo traguardo.

In quell'occasione riportammo anche la fatidica domanda: riuscirà a superare l'estate meteorologica? Cioè riuscirà a superare il mese di agosto? Rispondemmo che: "(..) probabilmente, ma è solo una nostra opinione, il nevaio quest'anno si scioglierà a cavallo tra la seconda e la terza decade di agosto".

Ebbene la nostra previsione sembra essere stata rispettata visto che, martedì 4 settembre 2018, lo stesso Marco Laino - Guida Ambientale Escursionistica / Geoturismo e Natura, nuovamente in escursione sui luoghi, ha scattato una foto eloquente, riportata in copertina (su cui invitiamo a cliccare per ingrandire) che mostra il nevaio completamente scomparso.

Inoltre, lo stesso Marco Laino riporta che un suo amico, in escursione sul nevaio mercoledì 29 agosto ha confermato la sua non esistenza anche in questa data

Non ci resta altro da fare che confermare la stima iniziale di un periodo di fusione completa tra la seconda e terza decade: il NEVAIO DEL POLLINO, pertanto, sembra NON AVER SUPERATO L'ESTATE 2018.

 

Se fra i nostri utenti c'è qualcuno che ha foto o testimonianze dirette dello stesso nevaio nel periodo compreso tra il 5 agosto e il 4 settembre, preghiamo di farsi avanti per aggiornare il presente articolo.

 

Aggiornamento del 7 settembre:

il nostro utente Pasquale Mundo testimonia che il 14 agosto 2018 il nevaio era già completamente fuso, sebbene non sia in possesso di foto.

 

Aggiornamento del 8 settembre:

nuove foto dai nostri utenti che testimoniano come il nevaio sia sopravvissuto ALMENO sino al 11 agosto 2018.

La prima foto è di Nicola Zaccato del 10 agosto 2018:

La seconda foto è di Marco Laino del 11 agosto 2018:



del: 05-09-2018 - Tags: nevaio, pollino, calabria, cosenza, scomparso, fusione, estate