SHARE


Scirocco e clima primaverile per qualche giorno, annuvolamenti sui settori ionici

a cura di Alfredo De Rose

Stiamo per entrare nel pieno della fase mite che coinvolgerà il mediterraneo centrale. La causa di ciò, sta nell’affondo di una saccatura perturbata sulla penisola Iberica che genera come risposta, correnti molto miti da scirocco sull’Italia centro-meridionale. Avremo pertanto almeno tre giorni di clima primaverile,anche se non mancheranno annuvolamenti sparsi, specie sui settori ionici.

Tempo previsto sulla Calabria per le prossime ore

domenica: poco nuvoloso al mattino sul cosentino ma con tendenza a parziali annuvolamenti nel corso del pomeriggio-sera; sul resto del territorio avremo un cielo parzialmente nuvoloso, con locali addensamenti più intensi in prossimità di Serre Vibonesi  ed aree ioniche del catanzarese e reggino dove non si esclude la possibilità di deboli isolati piovaschi. Temperatura in ulteriore lieve aumento con picchi di 20 gradi o anche di poco superiori, sulle aree tirreniche del cosentino, specie quelle più settentrionali e localmente anche sulla valle del crati.

lunedì: condizioni di cielo parzialmente nuvoloso con addensamenti più intensi su tutti i settori ionici dove, potrebbero verificarsi deboli piogge, specie tra reggino e catanzarese. Temperatura stazionaria

Mari & Venti:

domenica: venti moderati da scirocco con rinforzi su golfo di S. Eufemia e ionio reggino. I mari risulteranno: molto mosso su ionio centro-meridionale e tirreno centrale, mosso nei rimanenti settori sottocosta.

lunedì: ventilazione sciroccale ovunque, tra moderata e forte sui settori ionici e su Golfo di S. Eufemia con mare molto mosso, moderata sui rimanenti settori con mare mosso sottocosta: il Golfo di Corigliano, tirreno reggino e alto tirreno cosentino.



del: 06-01-2018 - Tags: scirocco, mite, primaverile, gennaio, annuvolamenti, foschie, ioniche, piovaschi