SHARE


Resoconto climatico ESTATE 2018 in Calabria: su alcuni capoluoghi l'estate più piovosa di sempre

a cura di Fabio Zimbo

 

Curiosità è stata espressa da nostri molti utenti in merito all'estate appena trascorsa che, lo si ricorda, da un punto di vista meteorologico è iniziata l'1 giugno e si è conclusa il 31 agosto. 

Gli eventi estremi che hanno colpito un po' tutto il territorio regionale (basti ricordare i violenti temporali con associate raffiche di vento che hanno colpito la valle del Crati, Cosenza e Rende in primis, nonché gli eventi ripetuti sui litorali tirrenici cosentini e su quelli ionici del catanzarese, così come i nubifragi di Catanzaro e Reggio Calabria) destano certamente sorpresa richiedendo, pertanto, una loro analisi numerica che sia fredda, razionale, scevra da ogni sensazione od opinione personale.

Di seguito, quindi, analizzeremo per ciascun capoluogo:

- le temperature medie di questa estate 2018 in relazione alle temperature medie delle estati precedenti, tracciando e quantificando un trend delle temperature estive dal 1987 ad oggi e calcolando le relative anomalie termiche.

- le piogge complessive di questa estate 2018 sempre in relazione alle piogge estive degli anni precedenti registrati, calcolando anche l'anomalia rispetto alla piovosità media estiva del luogo.

Si ricorda che tutte le elaborazioni esposte nel prosieguo si basano su dati registrati dalle stazioni meteorologiche del Centro Funzionale Multirischi dell'Arpacal.

 

Cosenza

L'estate 2018 a Cosenza è stata caratterizzata da una temperatura media di 23,4°: considerando che la media delle temperature estive per il periodo 1987 - 2018 per il capoluogo bruzio è di 24,3°, l'estate 2018 ha segnato un'anomalia rispetto alla media di -0,9°: un'estate pertanto abbastanza fresca.

Analizzando, inoltre, l'andamento della temperatura media estiva dal 1987 al 2018, si vede come essa sia abbastanza costante nel tempo, con un trend addirittura leggermente decrescente (cioè estati di poco meno calde mediamente).

La pioggia complessivamente caduta dal 1 giugno 2018 al 31 agosto 2018 è stata di 225,8 mm: considerando che la media delle piogge estive per tutto il periodo di registrazione per il capoluogo bruzio è di 66,3 mm, per l'estate 2018 si è avuto un surplus di ben 159,5 mm con un'anomalia rispetto alla media del +240%: un'estate, quindi, straordinariamente piovosa, tanto da classificarsi, dati alla mano, come l'estate più piovosa di sempre!

 

Crotone

L'estate 2018 a Crotone è stata caratterizzata da una temperatura media di 25,8°: considerando che la media delle temperature estive per il periodo 1987 - 2018 per la città pitagorica è di 25,5°l'estate 2018 ha segnato un'anomalia rispetto alla media di +0,3°un'estate pertanto "normalmente" calda.

Analizzando, inoltre, l'andamento della temperatura media estiva dal 1987 al 2018, si vede come essa non sia costante nel tempo, bensì presenti un trend crescente, cioè estati mediamente sempre più calde nel corso degli ultimi anni, con un incremento di +0,37° a decade.

La pioggia complessivamente caduta dal 1 giugno 2018 al 31 agosto 2018 è stata di 54 mm: considerando che la media delle piogge estive per tutto il periodo di registrazione per il capoluogo pitagorico è di 29,3 mmper l'estate 2018 si è avuto un surplus di ben 24,7 mm con un'anomalia rispetto alla media del +84%: un'estate, quindi, molto piovosa.

 

Catanzaro

L'estate 2018 a Catanzaro è stata caratterizzata da una temperatura media di 23,9°: considerando che la media delle temperature estive per il periodo 1987 - 2018 per il capoluogo regionale è di 24,2°l'estate 2018 ha segnato un'anomalia rispetto alla media di -0,3°un'estate pertanto "normalmente" calda.

Analizzando, inoltre, l'andamento della temperatura media estiva dal 1987 al 2018, si vede come essa non sia costante nel tempo, bensì presenti un trend crescente, cioè estati mediamente sempre più calde nel corso degli ultimi anni, con un incremento di +0,39° a decade (risultato simile a quello di Crotone).

La pioggia complessivamente caduta dal 1 giugno 2018 al 31 agosto 2018 è stata di 301,6 mm: considerando che la media delle piogge estive per tutto il periodo di registrazione per il capoluogo regionale è di 61,9 mmper l'estate 2018 si è avuto un surplus di ben 239,7 mm con un'anomalia rispetto alla media del +387%: un'estate, quindi, straordinariamente piovosa, tanto da classificarsi, dati alla mano, come l'estate più piovosa di sempre!

 

Vibo Valentia

L'estate 2018 a Vibo Valentia è stata caratterizzata da una temperatura media di 22,2°: considerando che la media delle temperature estive per il periodo 1987 - 2018 per il capoluogo vibonese è di 22,3°l'estate 2018 ha segnato un'anomalia rispetto alla media di -0,1°un'estate pertanto "normalmente" calda. 

Analizzando, inoltre, l'andamento della temperatura media estiva dal 1987 al 2018, si vede come essa sia abbastanza costante nel tempo.

La pioggia complessivamente caduta dal 1 giugno 2018 al 31 agosto 2018 è stata di 179,8 mm: considerando che la media delle piogge estive per tutto il periodo di registrazione per il capoluogo vibonese è di 76,5 mmper l'estate 2018 si è avuto un surplus di ben 103,3 mm con un'anomalia rispetto alla media del +135%: un'estate, quindi, molto piovosa.

 

Reggio Calabria

L'estate 2018 a Reggio Calabria è stata caratterizzata da una temperatura media di 25,6°: considerando che la media delle temperature estive per il periodo 1987 - 2018 per la città dello Stretto è di 26°l'estate 2018 ha segnato un'anomalia rispetto alla media di -0,4°un'estate pertanto leggermente più fresca del normale.

Analizzando, inoltre, l'andamento della temperatura media estiva dal 1987 al 2018, si vede come essa sia abbastanza costante nel tempo, con un trend addirittura leggermente decrescente (cioè estati di poco meno calde mediamente).

La pioggia complessivamente caduta dal 1 giugno 2018 al 31 agosto 2018 è stata di 211,6 mm: considerando che la media delle piogge estive per tutto il periodo di registrazione per il capoluogo bruzio è di 33,8 mmper l'estate 2018 si è avuto un surplus di ben 177,8 mm con un'anomalia rispetto alla media del +526%: un'estate, quindi, eccezionalmente piovosa, tanto da classificarsi, dati alla mano, come l'estate più piovosa di sempre!



del: 18-09-2018 - Tags: clima, calabria, cosenza, Catanzaro, Crotone, Vibo, Valentia, Reggio, Calabria, resoconto, estate, 2018