SHARE

Nuovo cambiamento: moderato calo termico e tramontana, in attesa di un po' di instabilità ...

Un promontorio d'alta pressione di 1030/1035 hPa d'origine subtropicale occupa tutta l'Europa occidentale, dalla penisola iberica sin verso la Gran Bretagna. Sull'Europa dell'est, invece, si sta preparando la discesa di una poderosa saccatura del vortice polare che, a partire da domenica, farà affluire su tali zone aria fredda di origine artica con la possibilità, pertanto, delle prime nevicate a bassa quota sul comparto europeo.

L'Italia si trova proprio al confine fra queste due strutture bariche: la Calabria pertanto registrerà, già a partire da sabato, una diminuzione delle temperature, che si riporteranno su valori anche di poco sotto le medie del periodo e deboli fenomeni instabili sulle aree tirreniche a partire da domenica pomeriggio.

 

Meteo in dettaglio

Sabato possibili piovaschi interesseranno l’Aspromonte, altrove sereno o poco nuvoloso. Temperature in graduale calo. Venti moderati di tramontana soprattutto sul crotonese, area del Pollino e mar Ionio in genere.

 

Domenica nubi sparse associate a locali piogge interesseranno le zone Tirreniche, in particolare Cosentine. Altrove generalmente poco nuvoloso. Temperature stazionarie o in ulteriore lieve calo sulle zone Tirreniche, in lieve aumento invece sulle zone Ioniche. Ventilazione moderata a tratti forte da ovest su tutte le zone montuose e sulla piana di Sibari.

 

Mari & Venti

Sabato moto ondoso in aumento con mari che diverranno mossi, localmente agitato lo Ionio. I venti torneranno a spirare da Tramontana moderati o forti.

 

Domenica I venti ruoteranno a ponente. Gli effetti sui mari saranno: Tirreno mosso o molto mosso; Ionio mosso quello settentrionale, quello Crotonese e quello meridionale, invece, calmo o poco mosso sotto costa essendo sottovento, mosso a largo.  

 

a cura di Natale Spadafora Fabio Zimbo


del: 27-10-2017 - Tags: promontorio, alta, pressione, subtropicale, saccatura, vortice, polare, freddo, europa, est, calabria, abbassamento, temperature, ottobre, 2017, tramontana