SHARE

Notte piovosa sulla Calabria: tutti i dati e la tendenza per sabato.

a cura di Fabio Zimbo

 

E' stata una notte piovosa sulla Calabria.

Dopo il violento ed imprevisto forte temporale che ieri sera, tra le 23:00 e la mezzanotte ha interessato l'area urbana di Cosenza (con intensità di 30 mm/h quindi tipiche di un nubifragio), inserita in un sistema a multicelle che ha colpito in maniera non prevista l'intero cosentino, nella notte tra venerdì e sabato piogge discretamente abbondanti hanno interessato soprattutto la Calabria meridionale: l'intero reggino (soprattutto la locride), il vibonese, il catanzarese (soprattutto area ionica), il basso crotonese, la Sila e il Savuto.

Come si vede dalla mappa dei valori di pioggia accumulati dalla mezzanotte sino alle ore 9:00 di oggi sabato 11 novembre a cura di www.meteonetwork.it, in queste zone si sono verificati valori compresi tra i 12 e i 30 mm con un picco di 33,4 mm a Fabrizia sulle Serre Vibonesi.

Tra le città più importanti ricordiamo:

Reggio Calabria con 18,2 mm

Vibo Valentia 14,4 mm

Catanzaro 17,4 mm

Crotone 10,6 mm

Gioiosa Ionica (RC) 31,4 mm

Locri (RC) 28,8 mm

Altrove, ovvero su provincia di Cosenza in genere e alto crotonese, le piogge sono state molto meno abbondanti superando raramente i 5 mm.

Clicca sulle immagini per ingrandirle:

 

Evoluzione per la giornata di sabato 11 novembre

Nel prosieguo della giornata si attendono piogge ancora su reggino, catanzarese (soprattutto aree ioniche, quindi anche la città di Catanzaro), la Sila (soprattutto quella Piccola e i versanti orientali) e il basso crotonese. Altrove potrebbero ancora verificarsi piogge, ma di debole intensità, quindi poco significative.

In ogni caso è prevista una rapida attenuazione dei fenomeni ovunque dal pomeriggio.

 

Foto in copertina di Gianluca De Lorenzo


del: 11-11-2017 - Tags: pioggia, notte, novembre, calabria, 2017, reggino, catanzaro, sila, savuto, ioniche, cosenza, fabrizia, serre, vibonesi, locride, locri