SHARE


Meteo weekend: sabato interlocutorio, domenica con maltempo diffuso.

a cura di Eugenio Filice

Dopo il passaggio della perturbazione che ha apportato un moderato calo delle temperature con nevicate a quote di alta collina su alcune zone della Calabria, nel fine settimana assisteremo ad un peggioramento ulteriore delle condizioni meteorologiche. Peggioramento collegato, stavolta, ad un profondo minimo alimentato da aria umida di origine atlantica che, dal canale di Sardegna, si sposterà velocemente verso ovest nel corso del fine settimana apportando maltempo diffuso in particolare nella giornata di domenica.

Previsioni

Sabato dalla mattinata fino alle prime ore del pomeriggio permarranno sacche di instabilità su tutto il territorio, con piogge sparse tra il debole e il moderato e cielo irregolarmente nuvoloso. Sui monti potremo avere residue nevicate a quote non inferiori ai 1000-1100 metri. Dal pomeriggio migliora ovunque, anche se già in serata si avrà un aumento della nuvolosità medio-alta del tutto innocua a partire dalla Calabria meridionale. Temperature in rialzo.

 

Domenica mattina cielo molto nuvoloso ovunque con fenomeni estesi che risulteranno temporaleschi anche di forte intensità su crotonese, catanzarese, Aspromonte e alto reggino. La quota neve sui monti risulterà in rialzo varierà duarante la giornata tra i 1300 e i 1500 metri circa. Temperature in leggera diminuzione le massime.

 

Domenica pomeriggio avremo cielo parzialmente nuvoloso o nuvolosi su crotonese e sul cosentino, dove potranno verificarsi deboli piogge sparse; molto nuvoloso su vibonese, reggino, catanzarese ed alto Jonio cosentino, con piogge sparse moderate, localmente anche di forte intensità, sugli ultimi due settori.

 

Mari e venti

Sabato i mari saranno mossi o poco mossi sul Tirreno, con ventilazione debole da ovest sudovest, generalmente poco mossi sullo Jonio, con venti deboli da sud su golfo di Corigliano e Jonio centrale, moderati da nordovest su quello meridionale.

 

Domenica i venti saranno moderati da sudovest su Tirreno centrale e meridionale, moderati da nordest su golfo di Maratea, con mari mossi o molto mossi. Bacini mossi o molto mossi anche sullo Jonio, con ventilazione moderata di libeccio prevalente ovunque.



del: 23-03-2018 - Tags: perturbazione, peggioramento, maltempo, piogge, diffuse, temporali, versanti, ionici, calabria, marzo, 2018