SHARE


Meteo weekend: ancora fenomeni instabili ma con ampi spazi soleggiati

a cura di Natale Spadafora e Fabio Zimbo

L’area di bassa pressione responsabile delle piogge nelle ultime ore va ormai allontanandosi e colmandosi grazie al rafforzamento dell’alta pressione su gran parte d’Europa.

Tale situazione, però, tenderà a lasciare campo libero ad infiltrazioni di correnti in quota fredde da est che apporteranno ancora isolati e locali fenomeni instabili nel weekend.

 

Sabato sereno o poco nuvoloso ovunque. Nelle ore centrali possibili brevi ed isolati rovesci su versanti orientali di Pollino e Sila in rapida attenuazione. Dal tardo pomeriggio/sera aumento della nuvolosità alta e stratiforme a partire dallo Ionio settentrionale in estensione verso sud. Temperature massime in graduale aumento.

 

Domenica parzialmente nuvoloso ovunque, con possibilità di precipitazioni sparse che dovrebbero interessare prevalentemente il cosentino e il crotonese: in particolare le aree montuose di Sila e Pollino, le pedemontane dei versanti ionici; possibili piovaschi occasionali anche sui i litorali tirrenici cosentini, sul Golfo di Sant'Eufemia e sul vibonese. Temperature stazionarie.

Mari & Venti

Sabato mosso il Tirreno, calmo o poco mosso lo Ionio. Venti deboli da quadranti occidentali.

 

Domenica Mari calmi o poco mossi con venti deboli da nord ovest.



del: 04-05-2018 - Tags: meteo, calabria, alta, pressione, sereno, rovesci, pollino