SHARE


Meteo di Venerdì e Sabato: spiccata instabilità, specie nelle aree interne

a cura di Alfredo De Rose

Il vortice depressionario che sta interessando il Mediterraneo centrale, tenderà a spostarsi verso lo Ionio e i Balcani tra venerdì e sabato. Persisterà tuttavia una spiccata instabilità sul basso Tirreno e nelle ore centrali della giornata sulle aree interne del nostro territorio.

 

Tempo previsto sulla Calabria per le prossime ore.

Venerdì: parzialmente nuvoloso al mattino con addensamenti più intensi, associati a piogge e locali temporali, sui settori ionici tra cosentino e crotonese.  Nel corso della giornata, aumento della nuvolosità nelle zone interne e montuose con possibili rovesci e temporali più probabili, nelle ore centrali, tra Pollino e Orsomarso, su Sila, Serre Vibonesi e Aspromonte. Probabili sconfinamenti dei fenomeni lungo le coste, in particolare su catanzarese ionico e reggino. Altrove tra parzialmente nuvoloso o nuvoloso con possibili piogge tra deboli e moderate. Temperatura stazionaria, qualche grado al di sotto delle medie del periodo.

 

Sabato: al mattino poche nuvole su cosentino e crotonese; possibili rovesci localmente anche a carattere temporalesco, tra la notte e il mattino, tra vibonese e piana di Gioia Tauro; poco o parzialmente nuvoloso altrove. Nel corso della giornata, aumento della nuvolosità sulle aree interne con possibili rovesci anche a carattere temporalesco su: Pollino, in misura più moderata su Orsomarso, possibili sconfinamenti delle precipitazioni verso la Valle dell’Esaro, la piana di Sibari e l’alto Ionio cosentino. Avremo temporali anche sulla Sila, in possibile sconfinamento su presila greca e soprattutto presila catanzarese. Sulle restanti zone cielo tra parzialmente nuvoloso e nuvoloso con minore frequenza dei fenomeni che potrebbero assumere intensità debole o al più moderata. Temperatura stazionaria o in locale lieve aumento

 

Mari & Venti

Venerdì: ventilazione da maestrale moderata sul Tirreno con mare mosso. Venti sud-occidentali tra deboli e moderati su Ionio reggino e  catanzarese con mare poco mosso, tra poco mosso e mosso il settore cosentino e crotonese per venti deboli moderati dai quadranti settentrionali.

 

Sabato: ventilazione da maestrale moderata sul Tirreno con mare tra mosso e molto mosso; venti occidentali sullo Ionio con mare poco mosso sottocosta ovunque, mosso solo a largo delle coste crotonesi e del golfo di Squillace.



del: 14-06-2018 - Tags: rovesci, temporali, interno, rilievi, instabile, pomeridiano, giugno, 2018