SHARE


Meteo di Pasqua e Pasquetta: instabilità a tratti perturbata nella prima parte di domenica, a seguire miglioramento

A cura di Alfredo De Rose

La perturbazione di origine nord-atlantica che ha colpito la nostra penisola nella giornata di oggi, investirà anche la nostra regione, in particolari i versanti tirrenici, a partire dalla tarda serata di sabato. Si tratta di un sistema perturbato seguito da aria fredda in quota, capace di riportare di nuovo la neve sui rilievi.

La buona notizia è che sarà un peggioramento piuttosto veloce e già dalla serata di domenica, assisteremo ad un rapido miglioramento ovunque.

La giornata di Pasquetta, si presenterà quindi sotto l’insegna del bel tempo anche se con temperature ancora piuttosto fresche, specie nella prima parte della giornata.

 

Tempo previsto sulla Calabria per le prossime ore.

domenica cielo irregolarmente nuvoloso sui versanti tirrenici ed interni, specie del cosentino, con piogge al mattino localmente anche a carattere di rovescio (fig.1), nevicate al di sopra dei 1200-1300 mt slm su Pollino, monti dell’Orsomarso e Sila (fig.2); sui settori ionici cielo parzialmente nuvoloso con possibili deboli fenomeni solo su basso ionio cosentino e catanzarese . Giornata molto ventosa per venti anche forti dai quadranti occidentali. Temperature in diminuzione risulteranno di diversi gradi al di sotto delle medie del periodo.

(fig.1 - accumuli di pioggia nell'arco delle 24 ore di domenica fonte WRF MC-EMM2 by meteocenter)

(fig.2- accumuli di neve nell'arco delle 24 ore di domenica fonte WRF MC-EMM2 by meteocenter)

 

Lunedì deciso miglioramento con cielo sereno ovunque, salvo locali residue nubi innocue che si attarderanno al mattino su alto tirreno cosentino e tra vibonese e reggino tirrenico. Temperatura in aumento nei valori massimi.

 

Mari & Venti

Domenica il mar Tirreno risulterà agitato a tratti molto agitato (vedi focus pubblicato al seguente link), saranno possibili quindi nuove mareggiate con venti forti dai quadranti occidentali; il mar Ionio sarà molto mosso con venti sempre dai quadranti occidentali moderati, localmente forti su Golfo di Corigliano e Golfo di Squillace.

 

Lunedì avremo molto mosso il tirreno con venti deboli da ovest, il moto ondoso tenderà gradualmente a diminuire nel corso della giornata. Lo ionio risulterà poco mosso per venti da sud sul settore crotonese, catanzarese e reggino; deboli di direzione variabile su quello cosentino.

Auguri di BUONA PASQUA da parte di tutto lo staff di meteoincalabria

 



del: 31-03-2018 - Tags: mareggiate, instabile, rovesci, neve, sila, pollino, orsomarso, aspromonte, serre, calo, termico, variabilità, freddo