SHARE


meteo di martedì e mercoledì: insistono locali fenomeni instabili pomeridiani

a cura di Gianluca Muzzillo

Ancora condizioni di tempo primaverile sulla nostra regione. Nonostante tutto, persisteranno isolati piovaschi e locali rovesci nelle ore diurne, specialmente sui rilievi ed aree interne. Il tutto a causa dello scivolamento di aria fredda in quota sul bordo orientale della cella alto pressoria presente tra penisola scandinava ed Europa settentrionale.

 

Martedì avremo rovesci che colpiranno, nelle ore pomeridiane, in particolar modo l’altopiano Silano nordorientale, possibile estensione dei fenomeni, nella tarda mattinata, su valle del crati ; nel pomeriggio su medio-alto crotonese e settori ionici del cosentino. Possibili rovesci pomeridiani anche su Pollino, Serre e Aspromonte. Cielo tra poco e parzialmente nuvoloso sui rimanenti settori della regione.

Mercoledì avremo ancora deboli piogge, sempre nelle ore centrali, su Sila greca, alto crotonese e Pollino. Cieli parzialmente nuvolosi su serre e Aspromonte, sereni o poco nuvolosi altrove.

Mari e venti:

Martedì avremo venti deboli di direzione variabile dai quadranti occidentali, con mari quasi calmi o poco mossi su entrambi i litorali.

Mercoledì la ventilazione prevalente sarà sempre di debole intensità dai quadranti occidentali. Mari ovunque quasi calmi o poco mossi.



del: 07-05-2018 - Tags: instabilità, pomeridiana, rovesci, sila, pollino, orsomarso, serre, aspromonte, ioniche, cosentino, altocrotonese, primavera, maggio, 2018