SHARE

Meteo di domenica e lunedì: IRROMPE IL MALTEMPO!

a cura di Eugenio Filice

 

L'ingresso sull'Italia settentrionale di una intensa perturbazione atlantica proveniente dal nord Europa alimentata da aria polare marittima fredda, nelle prossime ore causerà un marcato peggioramento che, inizialmente, interesserà maggiormente il nord-ovest italiano, a lungo interessato dalla siccità, con piogge anche di forte intensità; previsto il ritorno della neve sulle Alpi a quote elevate ma in calo già dalla serata.

Nel corso della giornata di domenica il maltempo si estenderà sul resto del settentrione e sul centro Italia, mentre la nostra regione inizialmente resterà ai margini di questo peggioramento.

In ogni caso la formazione di un vortice di bassa pressione tra la giornata di domenica e lunedì sul Golfo Ligure, in lenta evoluzione sul mar Tirreno, causerà un deciso peggioramento delle condizioni meteorologiche anche sulla Calabria favorendo il ritorno delle tante sospirate piogge nella giornata di lunedì.

 

Tempo previsto in dettaglio sulla Calabria

Domenica generali condizioni di cieli da poco a parzialmente nuvolosi su tutta la regione; dal pomeriggio-sera aumento della nuvolosità. Temperature in leggero rialzo.

 

Lunedì al mattino al mattino cieli nuvolosi sui versanti tirrenici ed interni della Calabria settentrionale con piogge sparse anche a carattere di rovescio e/o di temporale; sui versanti tirrenici vibonesi e reggini cieli molto nuvolosi con temporali e piogge sparse che localmente potrebbe risultare anche di forte intensità. Sui versanti ionici reggini e catanzaresi cieli molto nuvolosi con piogge sparse anche a carattere di rovescio e/o di temporale; sul crotonese cieli molto nuvolosi con temporali e piogge sparse che localmente potrebbero risultare anche di forte intensità.Dal pomeriggio sera deciso miglioramento delle condizioni meteorologiche a partire della Calabria settentrionale in estensione sul resto della regione . Temperature in calo di qualche grado.

 

Mari & Venti

Domenica mari generalmente poco mossi con moto ondoso in aumento dal pomeriggio e venti deboli meridionali in rinforzo nel corso della giornata.

 

Lunedì molto mosso il mar Tirreno con venti moderati dai quadranti occidentali; lo Ionio sarà molto mosso o agitato ad esclusione del golfo di Corigliano che risulterà mosso con venti moderati, a tratti forti, dai quadranti meridionali.

 


del: 04-11-2017 - Tags: italia, marcato, peggioramento, siccità, alpi, calabria, piogge