SHARE


Mercoledì e giovedì ancora con instabilità pomeridiana..

Sulla nostra regione non accennano ad interrompersi condizioni di instabilità in particolare nelle ore pomeridiane(fig. 1) , infatti,seppur in tono minore, i temporali di calore continueranno a disturbare le condizioni meteorologiche a causa dell'insistenza di correnti più fresche in quota provenienti dall'area balcanica che continuano ad alimentare una modesta circolazione in quota presente sul canale di Sicilia .


 

 

 


Mercoledì (fig. 2) . al mattino cielo sereno o poco nuvoloso ovunque ad esclusione dei versanti ionici reggini dove potrebbero verificarsi possibili piogge localmente anche di forte intensità in estensione su catanzarese e crotonese; nel corso della giornata aumento della nuvolosità sulle aree montuose per lo sviluppo di nubi cumuliformi con possibili piogge anche a carettere di rovescio e/o temporale su Pollino, altipiano silano, catena costiera reventino, serre vibonesi e Aspromonte, con possibili sconfinamenti sui litorali tirrenici cosentini, valle del Crati, valle del savuto, presila catanzarese e vibonese. Temperature stazionarie.


Giovedì (fig. 3) . cielo generalmente sereno o poco nuvoloso ad esclusione del basso reggino ionico dove potrebbero verificarsi piogge ; nel corso della giornata aumento della nuvolosità sui rilievi calabresi con possibili piogge su Pollino e altipiano silano serre e Aspromonte in estensione su basso tirreno cosentino, valle del crati , costa degli dei costa viola e dei gelsomini. Temperature stazionarie.


Mari & Venti:
 


Mercoledì (fig. 4)) calmo il mar Tirreno con venti a regime di brezza; sul mar Ionio poco mosso con venti deboli dai quadranti settentrionali.

 

Giovedì (fig. 5) calmo il mar Tirreno con venti a regime di brezza; poco mosso il mar Ionio con venti deboli di direzione settentrionale.



del: 21-08-2018 - Tags: instabilità, temporali, modesta, circolazione, condizioni, meteorologiche