SHARE

Martedì assaggeremo l'antipasto del caldo africano ormai imminente!

Avete sofferto il caldo sinora? Ed allora, per i prossimi 5 giorni, conviene allontanarvi dalla Calabria verso lidi meno roventi...

Ormai ci siamo: l'ondata di aria calda di origine subtropicale continentale (cioè proveniente dalle ampie distese desertiche sahariane), sta per incominciare

Domani, martedì 27 giugno 2017, avremo solo l'antipasto di ciò che vivremo nei prossimi giorni: martedì, infatti, l'isoterma +22° alla superficie isobarica di 850 hPa (circa 1510 m slm) invaderà quasi tutta la nostra regione, apportando temperature molto elevate soprattutto nelle zone interne di seguito indicate, rappresentate graficamente nella figura di copertina, tratta dalla mappa di previsione delle temperature del modello ad alta risoluzione WRF-EMM2 by Meteocenter in esclusiva per noi di www.meteoincalabria.it (con i contorni in giallo si indicano le aree in cui sono previste temperature massime maggiori di 35°):

- valle del Crati (dove sono ubicate Cosenza, Rende, etc...): qui le massime potrebbero toccare i 36°/37° a Cosenza con picchi di 38° nelle zone di Torano Scalo e Mongrassano Scalo;

- zone pedementane del basso Ionio cosentino (Corigliano, Rossano, Crosia, etc.) e zone vallive del Marchesato: qui dovremmo toccare massime intorno ai 35°/36°;

- zone interne della piana di Lamezia con picchi di 35°/36°;

- zone interne della piana di Gioia Tauro (Taurianova, Polistena, etc...) e valle del Mesima, con picchi di 36°.

Le altre città calabresi dovrebbero raggiungere le seguenti massime:

Catanzaro 31°/33°

Crotone 30°

Vibo Valentia 33°/34°

Reggio Calabria 31°/32°

più fresche, grazie all'azione delle brezze marine, tutte le zone litoranee calabresi.

Si noti che anche nelle località montane come Camigliatello o Gambarie d'Aspromonte, dovrebbero superarsi i 25°.

 

Si raccomanda sempre di mantenere un comportamento CIVILE evitando di appiccare fuochi e gettare sigarette dal finestrino delle auto per evitare lo scoppio di incendi incontrollabili!

 

 


del: 26-06-2017 - Tags: caldo, africano, subtropicale, continentale, sahara, deserto, incendi, 38°, cosenza, catanzaro, crotone, reggio, calabria, vibo, valentia, giugno, 2017