SHARE


Maltempo, freddo e neve: si entra nel clou [TUTTI I DETTAGLI]

Correnti fredde di origine Artica hanno riportato condizioni di tempo instabile con piogge e nevicate che, nelle prossime ore, interesseranno monti e colline. Solo da giovedì pomeriggio è atteso un generale miglioramento.

mercoledi Al mattino deboli piovaschi interesseranno le zone tirreniche con qualche fiocco di neve sui monti oltre 900/1100mt.

Dal pomeriggio generale peggioramento con precipitazioni, anche moderate o forti, sulle zone Tirreniche. Quota neve in calo entro il pomeriggio-sera fino a 6/700m su Pollino, Catena Costiera e Sila, 7/800m su Serre ed Aspromonte. In tarda serata non sono da escludersi fiocchi di neve anche a quote più basse su versanti orientali del Pollino, Sila e Valle del Crati.

giovedi Nella notte tra mercoledì e giovedì neve su Pollino centro-orientale, Sila e Valle del Crati oltre 4/500mt seppur non si escludono fiocchi anche a quote inferiori. Nevicate anche su Serre ed Aspromonte oltre 7/800mt. Piogge invece interesseranno il Cosentino Ionico, il Crotonese e le zone costiere tirreniche di Vibonese e Reggino.

Nel corso della giornata, poi, ampi rasserenamenti.

Mari & Venti:

mercoledi agitato il Tirreno, molto mosso lo Ionio eccetto il Golfo di Corigliano che rimarrà poco mosso o al più mosso a largo. Venti moderati di Maestrale.

giovedi mari molto mossi o localmente agitato lo Ionio con venti forti da quadranti settentrionali.



del: 13-02-2018 - Tags: meteo, calabria, temperature, calo, neve, maltempo, sila, pollino, valle, crati, serre, aspromonte, freddo, artico, vento, maestrale