SHARE


Maltempo altrove, sulla Calabria variabilità con qualche fenomeno instabile

a cura di Eugenio Filice

Come anticipato negli articoli precedenti l'ingresso di una perturbazione atlantica sta causando un peggioramento delle condizioni meteorologiche sul nord-ovest dell'Italia e sulla Sardegna e, nel corso della giornata di giovedì, ma con minore intensità, si estenderà sui versanti tirrenici del centro Italia.
Sulla Calabria, invece, qualche effetto si avvertirà nella giornata di venerdì, dove si alterneranno annuvolamenti ad ampie schiarite e possibili deboli piogge, in particolare sui versanti tirrenici, ma sempre in un contesto di clima mite.

 

Giovedì cielo generalmente poco nuvoloso, seppure al mattino non si esclude qualche fenomeno sui litorali ionici; nel corso della giornata aumento della nuvolosità sui rilievi calabresi con possibili piogge in estensione sulle aree limitrofe. Temperature stazionarie sempre leggermente al di sopra delle medie stagionali.

 

Vener al mattino alternanza di annuvolamenti e schiarite con possibili deboli fenomeni; dalla seconda parte della giornata avremo, invece, un deciso miglioramento. Temperature stazionarie.

Mari & Venti

Giovedì poco mosso il mar Tirreno con venti a regime di brezza; poco mosso il mar Ionio con venti deboli di direzione orientale.

 

Venerdì mari generalmente poco mossi con venti a regime di brezza.



del: 10-10-2018 - Tags: previsioni, meteo, calabria, cosenza, catanzaro, vibo, valentia, reggio, crotone, temperature, perturbazione