SHARE


Lunedì di maltempo soprattutto in serata. Martedì miglioramento.

a cura di Eugenio Filice

 

Sarà un inizio settimana all'insegna del marcato maltempo su buona parte dell'Italia a causa dell'affondo di una saccatura sulla penisola Iberica che ha causato la formazione di un vortice di bassa pressione il quale, nelle prossime ore, si approfondirà tra il golfo del Leone e il golfo Ligure provocando l'arrivo di una nuova e intensa perturbazione che colpirà maggiormente il centro-nord dell'Italia.

Tuttavia anche la nostra regione, nella giornata di lunedì, sarà interessata da piogge che localmente potrebbero anche essere di forte intensità e accompagnate da venti sostenuti di scirocco che, dalla serata di lunedì, tenderanno a disporsi da ponente sui versanti tirrenici.


 

 

Lunedì al mattino nubi sparse sui versanti tirrenici con possibili isolati fenomeni; altrove cieli per lo più nuvolosi con piogge sparse.

 

Dalla serata aumento della nuvolosità soprattutto sui versanti tirrenici cosentini con piogge localmente anche a carattere di rovescio e/o temporale. Temperature in leggero calo ma sempre al di sopra delle medie del periodo.



 

Martedì al mattino residui fenomeni insisteranno sulla Calabria settentrionale ma in rapido miglioramento; altrove cieli generalmente poco nuvolosi. Temperature in ulteriore calo.


 

Mari & Venti

Lunedì molto mosso il mar Tirreno ed agitato il mar Ionio con venti che spireranno tra moderati e forti dai quadranti meridionale.

 

Martedì molto mosso il mar Tirreno con venti moderati dai quadranti occidentali; molto mosso il mar Ionio con venti tra moderati e forti dai quadranti meridionali.



del: 28-10-2018 - Tags: previsioni, meteo, calabria, cosenza, catanzaro, vibo, valentia, reggio, crotone, perturbazione, vortice, saccatura