SHARE

L'africano si avvicina: tempo bello e gradualmente più caldo...

Lo scenario europeo è dominato da due figure bariche principali: sulla Gran Bretagna è presente una vasta area depressionaria che sta favorendo la risalita, sul suo bordo meridionale, dell'anticiclone africano, il quale apporterà gradualmente aria molto calda di origine desertica anche sull'Italia: aria calda che, molto probabilmente, persisterà in maniera tenace sull'intera penisola per tutta la settimana.

Si noti, in ogni caso, che il "cuore" più caldo di tale ennesima ondata di aria africana interesserà prevalentemente il nord e, soprattutto, il centro Italia, grazie a due fattori concomitanti: la disposizione dell'asse dell'anticiclone, e la "ferita" termica inferta, proprio nel cuore del mar Egeo (Grecia), dalla perturbazione che ci ha interessato qualche giorno fa: sulla Calabria, pertanto, vivremo una settimana senza dubbio molto calda, con valori termici superiori anche di 4°/5° rispetto alle medie del periodo, ma probabilmente senza raggiungere i picchi over 40° registrati a metà mese.

 

 

Tempo previsto sulla Calabria per le prossime ore.

Domenica cieli sereni pressoché ovunque, con limitati annuvolamenti cumuliformi su Pollino, Sila e Aspromonte nelle ore centrali. Temperature in leggero rialzo su valori in media o poco al di sopra d'essa.

 

Lunedì cieli sereni o poco nuvolosi ovunque, con limitati annuvolamenti cumuliformi nelle ore centrali su Pollino, Sila e Aspromonte. Temperature in ulteriore lieve aumento.

 

Mari & Venti

Domenica mari quasi calmi o poco mossi. Nelle ore diurne i venti si disporranno deboli dai quadranti settentrionali sul Tirreno, mentre da quelli meridionali, deboli o al più moderati, sullo Ionio.

 

Lunedì mari quasi calmi o poco mossi. venti deboli dai quadranti settentrionali sul Tirreno, a regime di brezza sullo Ionio.


del: 29-07-2017 - Tags: caldo, africano, anticiclone, depressione, gran, bretagna, centro, Italia, calabria, luglio, 2017