SHARE

Irrompe il MISTRAL nel Mediterraneo: ecco l'animazione

L'affondo della saccatura atlantica sull'Italia, comporterà l'attivazione di masse d'aria polare marittima (cioè proveniente dall'alto Atlantico) che sarà convogliata verso il sud della Francia dove tenderà a giungere nella cosiddetta Valle del Rodano: incanalandosi in questa stretta valle, tenderà ad accelerare buscamente, cioè ad aumentare la sua velocità; infine, sfociando nel Mediterraneo (precisamente sul Golfo del Leone), il flusso tenderà ad espandersi e ad interessare buona parte del Mediterraneo occidentale compreso il Tirreno, giungendo sino alla Calabria.

L'animazione in copertina, su cui vi invitiamo a cliccare, mostra proprio tale processo come previsto e descritto dal modello wrf mc-emm10 by meteocenter.it per noi di www.meteoINcalabria.it, fra la serata di oggi venerdì 1 settembre e la mattina di domenica 3 settembre. L'irruzione sul Golfo del Leone avverrà proprio a cavallo di venerdì e sabato, mentre l'arrivo sulla nostra regione è previsto per il pomeriggio/sera di sabato. 

Si noti che sul Golfo del Leone si prevedono venti con velocità massima di 60-65 km/h (quindi BURRASCA MODERATA della scala Beaufort) con raffiche di 75-80 km/h.

 


del: 01-09-2017 - Tags: animazione, gif, venti, mistral, golfo, leone, valle, rodano, forti, burrasca, settembre, 2017