SHARE


Intenso peggioramento: piogge localmente abbondanti e ritorno della neve sui monti

a cura di Eugenio Filice

L'area di bassa pressione presente sul Tirreno settentrionale in evoluzione verso sud-est, alimentata da aria più fredda di origine artico-marittima, nelle prossime ore causerà un deciso peggioramento delle condizioni meteorologiche sulla nostra regione; le piogge localmente potrebbero essere abbondanti e di forte intensità, in particolare sui versanti ionici cosentini e crotonesi e sul reggino, con il ritorno della neve sui rilievi.

 


Mercoledì cielo generalmente nuvoloso o molto nuvoloso con piogge sparse, localmente anche a carattere di rovescio (in particolare sui versanti ionici) e nevicate su Pollino e Sila a quote superiori ai 1300 m slm e su Aspromonte oltre i 1400 m slm.

In serata possibili precipitazioni anche abbondanti su cosentino ionico e crotonese con quota neve in ulteriore calo su Pollino e Sila sino a 1100 m slm. Temperature in deciso calo.

 

Di seguito, e in copertina, si riporta anche la mappa delle precipitazioni previste dal modello ad alta risoluzione WRF - EMM2 by meteocenter.it in esclusiva per noi di www.meteoINcalabria.it: da notare accumuli ben oltre i 50 mm in 24 ore sul basso Ionio cosentino, Sila Greca, alto crotonese, nonché valori sino a 30-40 mm in 24 ore su versanti ionici reggini e catanzaresi:

 


Giovedì cielo generalmente nuvoloso o molto nuvoloso sui versanti interni e orientali con piogge sparse e nevicate al di sopra dei 1200 m s.l.m. su Pollino e Sila su Aspromonte al di sopra dei 1300-1400 m s.l.m., al mattino i fenomeni su cosentino e crotonese ionico potrebbe risultare anche di forte intensità; sui litorali tirrenici cielo irregolarmente nuvoloso con possibili deboli piogge. Temperature in ulteriore lieve calo.


Mari & Venti


Mercoledì mari generalmente mossi con moto ondoso in aumento nel corso del pomeriggio-sera, a partire dai bacini settentrionali con venti che inizialmente spireranno occidentali sul mar Tirreno e meridionali sul mar Ionio, ma in rotazione dai quadranti settentrionali.

 

Giovedì mosso il mar Tirreno; molto mosso il mar Ionio dove i venti spireranno moderati dai quadranti settentrionali.



del: 26-03-2019 - Tags: meteo, previsioni, peggioramento, piogge, condizioni, meteorologische