SHARE


Inizio settimana con nuvolosità sparsa e deboli disturbi instabili...

a cura di Fabio Zimbo

Proprio in queste ore si sta verificando l’estensione di due promontori anticiclonici, uno dal nord Africa e l’altro dalle Azzorre, che tenderanno ad unirsi formando un’unica figura anticiclonica che interesserà l’Italia almeno sino a giovedì prossimo: fino a quel momento, pertanto, il tempo sulla nostra regione sarà per lo più stabile, anche se non mancheranno fugaci episodi instabili lungo il Tirreno fra lunedì e martedì.

 

Tempo previsto sulla Calabria per le prossime ore.

Lunedì passaggio di nubi medio-alte in graduale ispessimento soprattutto sulla Calabria centrale e settentrionale con possibilità di qualche piovasco pomeridiano su Monti dell’Orsomarso, Sila Piccola e Aspromonte così come, in serata, anche sull’alto Tirreno cosentino. Temperature sempre nelle medie del periodo o poco al di sopra d’esse.

 

Martedì nella notte a cavallo con lunedì possibili rovesci al largo del Tirreno che potrebbero localmente interessare le relative coste. Durante la giornata avremo invece cielo poco nuvoloso senza fenomeni degni di nota ad esclusione di qualche rapido piovasco tra Serre vibonesi e Aspromonte. Temperature grosso modo stazionarie.

 

Mari & Venti

Lunedì mari poco mossi. Sarà mosso, ma solo al mattino, lo Ionio crotonese. Sul Tirreno i venti saranno deboli a regime di brezza, mentre sullo Ionio soffieranno deboli di direzione variabile tranne che sul crotonese ove saranno da nord deboli o al più moderati.

 

Martedì mari poco mossi, con esclusione del basso Ionio cosentino e di quello crotonese che saranno mossi. Venti a regime di brezza sul Tirreno, prevalentemente dai quadranti settentrionali deboli o al più moderati sullo Ionio.

 



del: 09-09-2018 - Tags: meteo, previsioni, calabria, tempo, settembre, 2018, promontorio, anticiclone, stabile, piovaschi, rovesci, sila, pollino