SHARE

Inizio di settimana ancora alle prese con instabilità sparsa...

L’alta pressione delle Azzorre sta tentando di impadronirsi del nostro territorio ma una debole saccatura in quota tenderà a contrastare tale tentativo fiondandosi sul mar Tirreno e mantenendo quindi attiva una debole circolazione ciclonica che sarà capace di produrre ancora fenomeni instabili sul sud Italia e quindi anche sulla nostra regione.

 

Tempo previsto sulla Calabria per le prossime ore.

Lunedì cieli ovunque parzialmente nuvolosi con possibilità, soprattutto dal tardo mattino, di piovaschi sparsi a macchia di leopardo. Temperature in aumento le minime, sempre comunque in un contesto più fresco della norma.

 

Martedì ancora nuvolosità sparsa che potrebbe produrre piogge, localmente anche sotto forma di rovescio o temporale, più frequenti sui versanti ionici reggini, catanzaresi e sul crotonese; tali precipitazioni saranno in estensione, nel pomeriggio, anche nelle zone interne del cosentino. Temperature grosso modo stazionarie.

 

Mari & Venti

Lunedì mari poco mossi. Sul Tirreno i venti dal pomeriggio tenderanno a divenire da est localmente moderati; sullo Ionio saranno sempre deboli di direzione variabile.

 

Martedì mari poco mossi; dal pomeriggio lo Ionio meridionale e lo Stretto di Messina vedranno aumentare il loro moto ondoso che diverrà mosso. Venti prevalentemente da est sul Tirreno, tendenti a disporsi dai quadranti meridionali sullo Ionio.


del: 01-10-2017 - Tags: instabilità, saccatura, circolazione, ciclonica, piogge, sparse, temporali, ionio, reggino, crotonese, ottobre, 2017