SHARE


Giovedì rialzo termico e tempo stabile. Venerdì nuovo peggioramento con moderato calo delle temperature.

a cura di Eugenio Filice

L'Europa centro-occidentale, ed in buona parte anche l'Italia, è interessata da un robusto anticiclone che sta favorendo condizioni stabili da alcuni giorni, mentre sul meridione d'Italia, nella giornata di venerdì, un ulteriore impulso artico scivolerà lungo il bordo orientale del suddetto anticiclone, causando un nuovo calo delle temperature ed una moderata instabilità che interesserà principalmente i versanti orientali ed interni della nostra regione.

 


Giovedì cielo generalmente poco nuvoloso. Temperature in rialzo di diversi gradi.

 

Venerdì al mattino inizialmente cielo poco nuvoloso ovunque. Nel corso della tarda mattina / primo pomeriggio, aumento della nuvolosità sui versanti orientali in estensione su quasi tutta la regione, con piogge sparse e nevicate intorno ai 600 m slm su Pollino e Sila, in particolare sui versanti esposti, mentre su serre vibonesi e Aspromonte intorno gli 700-800 m slm. Temperature in deciso calo.

Mari & Venti

Giovedì mari generalmente molto mossi con venti da moderati a forti di direzione settentrionale.

 

Venerdì mosso il mar Tirreno e molto mosso il mar Ionio, con venti moderati dai quadranti settentrionali.


 



del: 13-02-2019 - Tags: previsioni, meteo, calabria, cosenza, catanzaro, vibo, valentia, reggio, crotone, anticiclone, artico, temperature