SHARE


Giovedì, primo giorno dell'estate meteorologica: caldo ma non dappertutto grazie alle brezze...

La Calabria, anche giovedì 1 giugno 2017 (prima giornata della cosiddetta "ESTATE METEOROLOGICA"), sarà interessata dal promontorio anticiclonico di origine sub-tropicale, che farà innalzare le temperature su valori pressochè estivi, soprattutto nelle aree interne.

Come si vede dalla figura successiva, tratta dal modello WRF-EMM2 by meteocenter.it per noi di www.meteoincalabria.it, riferita alle ore 12:00 di giovedì, è previsto il raggiungimento dei 30° nella valle del Crati (Cosenza) e nel basso crotonese interno (zona di Cutro e San Mauro Marchesato, per intenderci), mentre negli altri capoluoghi di provincia le temperature oscilleranno intorno ai 25° di Reggio Calabria e Catanzaro, i 22° di Vibo Valentia e i sorprendenti 20°/22° di Crotone.

 

In particolare (si veda figura successiva riferita ai venti previsti per giovedì) nella città pitagorica, risulta evidente l'azione, sino a tarda mattina, delle brezze marine che soffiando dal mare (la cui temperatura oscilla intorno ai 19°/20°) verso la terraferma, rinfrescano le aree litoranee: a tal proposito si noti, invece, come le suddette zone interne di Cutro, sottoposte ai venti da sud che scorrono lungo la terraferma dell'alto catanzarese ionico, tendano ad essere precocemente riscaldate, col risultato di avere differenze anche di 10° in pochi km!

 

Invece alle ore 14:00, quando le fresche brezze marine, nella città di Crotone, tenderanno ad essere scalzate da quelle calde da sud, come mostrato nella successiva figura,

ecco che le temperature si prevedono schizzare verso l'alto, tendendo a sfiorare, nel primo pomeriggio valori prossimi ai 26°/28°...



del: 31-05-2017 - Tags: caldo, promontorio, anticiclone, valle, crati, cosenza, reggio, calabria, vibo, valentia, catanzaro, crotone, cutro, san, mauro, marchesato, brezze, marine, estate, meteorologica, giugno