SHARE


Giornata di maltempo per martedì 23 ottobre sulla Calabria: il FOCUS

a cura di Fabio Zimbo

 

Giornata di maltempo quella che ci attende per martedì 23 ottobre 2018 un po' su tutto il territorio calabrese. La bassa pressione originata dall'afflusso di aria fredda in quota dal nord Europa, infatti, nelle prime ore della mattinata di martedì si troverà sulla Sicilia, convogliando sulla nostra regione venti al suolo da nord-est e correnti in quota da est. La linea d'instabilità che ne conseguirà si formerà al largo dello Ionio e tenderà a interessare con la sua parte più attiva, come anticipato, il crotonese e i versanti ionici del cosentino, zone dove potrebbero verificarsi rovesci e temporali anche diffusi e localmente di forte intensità. Sul resto del cosentino si verificheranno piogge di moderata intensità su Pollino occidentale, Monti dell'Orsomarso e valle dell'Esaro, mentre saranno isolati e di debole intensità altrove. Dal pomeriggio, lo scivolamento del minimo verso sud, comporterà un progressivo miglioramento del tempo a partire da nord, con le precipitazioni più intense che dovrebbero pertanto spostarsi verso i versanti ionici del catanzarese e del reggino con sconfinamenti occasionali anche sui versanti tirrenici. In ogni caso, sin dalla tarda serata è previsto un miglioramento anche su queste zone.

Il modello ad alta risoluzione non idrostatico WRF-EMM2 by www.meteocenter.it in esclusiva sulla Calabria per noi di www.meteoINcalabria.it prevede (si clicchi sulla copertina per ingrandire) piogge su tutto il territorio regionale, ma che saranno discretamente abbondanti su versanti orientali del Pollino, su Sila Greca e, scendendo più a sud, anche su Serre Vibonesi: su queste zone si prevedono accumuli complessivi che nelle 24 ore potrebbero superare anche i 70 mm: insomma un buon bottino di piogge autunnali!

Ricordiamo, infine, di prestare la massima prudenza, visto che il Centro Funzionale Meteo dell'Arpacal ha emesso un messaggio di allertamento ROSSO sui versanti ionici cosentini, ARANCIONE altrove. Si ricorda che il colore rosso rappresenza un livello di criticità elevata per fenomeni di dissesto idrogeologico, idraulico e per temporali numerosi ed estesi, mentre quello arancione criticità moderata.



del: 22-10-2018 - Tags: previsione, meteo, tempo, maltempo, calabria, ottobre, allerta, allertamento, rossa, temporali, rovesci