SHARE


Focus sulla tendenza del tempo per Capodanno: freddo secco e localmente ventoso.

a cura di Fabio Zimbo

Scenario meteorologico sulla Calabria ormai delineato per la notte di Capodanno.

Un possente promontorio di anticiclonico in risalita dal Marocco su Spagna, Francia sin verso la Gran Bretagna, permetterà la discesa di aria artica (che si "continentalizzerà" parzialmente al suo passaggio sull'Europa orientale) che alimenterà una profonda saccatura che dalla penisola Scandinàva scivolerà verso i Balcani sfiorando anche la nostra regione dove, quindi, a partire dalla giornata di San Silvestro 2018 si attiveranno fredde correnti di tramontana che abbasseranno notevolmente le temperature.

 

La tendenza del tempo sulla Calabria per la notte di Capodanno 

La saccatura provocherà la formazione di una bassa pressione al suolo, ma solo sulla Grecia, pertanto abbastanza distante dalla nostra regione; tale bassa pressione, col suo movimento antiorario, richiamerà, a partire da metà giornata di lunedì 31 dicembre, freddi venti da nord che però, oltre ad essere secchi saranno poco instabili (data la distanza del minimo): tutto ciò, pertanto, si tramuterà in un passaggio, a partire dal pomeriggio del giorno di San Silvestro e sin verso la mattinata di Capodanno, di nuvolosità medio-bassa che potrà provocare qualche debole precipitazione sparsa su cosentino ionico e crotonese con deboli nevicate oltre i 700/800 m s.l.m. e localmente anche più in basso (fiocchi sino a 500 m s.l.m.) su Pollino orientale e soprattutto Sila Greca;  deboli piogge, ma solo isolate, si aspettano anche su vibonese e reggino con sporadiche nevicate oltre gli 800 m s.l.m. su Aspromonte e Serre Vibonesi.

Altrove il tempo della notte di Capodanno sarà caratterizzato da nuvolosità sparsa, ma senza precipitazioni, e venti forti da nord su basso Ionio cosentino e litorali del crotonese, moderati altrove.

L'elemento caratterizzante, comunque, sarà il freddo: nel momento clou, atteso nella serata del 31 dicembre, è previsto l'arrivo di -4° sul cosentino e -3° sul resto della regione, alla superficie isobarica di 850 hPa (quella sera corrispondenti a circa 1470 m s.l.m.): le temperature attese sulle città calabresi, pertanto, saranno molto basse, fino a raggiungere valori prossimi a 0° nelle zone interne anche di pianura: al veglione, quindi, cappotto, cappello, sciarpe e guanti!

Sulle località turistiche di montagna di Pollin, Sila e Aspromonte (Camigliatello, Lorica, Villaggio Mancuso, Palumbo Sila, Gambarie d'Aspromonte, etc...) invece si scenderà decisamente al di sotto dello zero.

Per maggiori dettagli si rimanda ai prossimi aggiornamenti sempre su www.meteoINcalabria.it



del: 29-12-2018 - Tags: meteo, tempo, previsioni, Capodanno, 2018, calabria, meteoincalabria, camigliatello, lorica, gambarie, aspromonte, sila, pollino