SHARE

Fine settimana (ed oltre) "africano"? Molto probabile!

Si propetta un altro periodo molto caldo per la Calabria!

Come anticipato nei giorni scorsi, la presenza di una saccatura atlantica tenacemente stazionaria, in quanto confinata e vincolata da due promontori anticiclonici (ad ovest quello azzorriano, ad est quello subtropicale), favorirà la risalita, sul Mediterraneo centrale, dell'ennesima bolla calda africana: i valori di geopotenziale (cioè di spessore della troposfera) tenderanno ad aumentare costantemente così che, gradualmente, avverrà l'avvezione di aria calda anche nei bassi stratiproveniente dai territori desertici del nord Africa: masse d'aria, quindi, d'origine subtropicale continentale, che giungeranno sulla nostra regione mediante venti che, alla superficie isobarica di 850 hPa (cioè circa 1550 m slm), si disporranno dai quadranti occidentali.

Le temperature, pertanto, tenderanno gradualmente ad aumentare, oltrepassando le medie stagionali sin da giovedì 20.

Questo aumento sarà costante, ineluttabile, e toccherà il suo apice tra domenica 23 e lunedì 24 luglio, quando sulla nostra regione, alla quota isobarica di 850 hPa, circa 1550 m slm, sono previste temperature anche di 5°/6° oltre le medie del periodo, toccando i 23°/24°, il che si tramuterebbe in caldo molto intenso nelle zone interne vallive (come la valle del Crati in cui è ubicata Cosenza, ma anche il basso crotonese, la piana di Sibari, la piana di Gioia Tauro, etc.) dove si potrebbero nuovamente toccare, in quei giorni, i 40°.

A riprova di tale previsione, si posta la figura in copertina (su cui si invita a cliccare per ingrandire), i cosiddetti "spaghetti", elaborati sulla base delle previsioni del modello numerico G.F.S. (l'"americano") e tratti dal sito www.wetterzentrale.de: essa mostra con la linea rossa la temperatura media del periodo alla quota di circa 1550 m slm che è di circa 17°; quella prevista (linea bianca e le altre colorate) come anticipato è, nel momento di picco, di circa +22/+23°. 

Si noti come le linee colorate, almeno sino a lunedì/martedì prossimi, siano abbastanza vicine alla linea bianca (che ne rappresenta la media): ciò significa che la previsione è discretamente affidabile.

In ogni caso rimandiamo ai prossimi aggiornamenti per ulteriori conferme (o smentite) e, ovviamente, per maggiori dettagli, sempre su www.meteoINcalabria.it

 


del: 19-07-2017 - Tags: anticiclone, africano, aria, calda, subtropicale, continentale, 40°, valle, crati, crotonese, sibari, piana, gioia, tauro, luglio, 2017