SHARE


Domenica stabile in attesa del peggioramento di lunedì.

a cura di Eugenio Filice

Nelle prossime ore l'arrivo di una perturbazione atlantica sull'Italia(fig. 1) causerà il cedimento dell'alta pressione che ha garantito tempo tutto sommato stabile sulla penisola nei giorni scorsi. La depressione, seppur di modesta intensità, causerà un peggioramento del tempo anche sulla nostra regione nella giornata di lunedì, ed interesserà principalmente i versanti tirrenici ed interni della Calabria.

Domenica (fig. 2) al mattino cielo generalmente poco nuvoloso con possibili momentanee coperture per il passaggio di nubi medio/alte. Temperature in momentaneo rialzo di alcuni gradi.

Lunedì (fig. 3) irregolarmente nuvoloso sui versanti tirrenici con possibili piogge e deboli nevicate su Pollino, Sila e Aspromonte inizialmente a quote elevate, ma con quota neve in calo nel corso della giornata; sui versanti Ionici cielo parzialmente nuvoloso con possibili deboli fenomeni in particolare sul cosentino nel corso della sera. Temperature in deciso calo.

 

Mari & Venti:

 

Domenica (fig. 4) mari generalmente poco mossi con moto ondoso in aumento dalla serata e venti che spireranno deboli dai quadranti meridionali.

Lunedì (fig. 5) molto mosso il mar tirreno con venti moderati di direzione occidentale ; sul mar ionio mari mossi con venti moderati dai quadranti meridionali.



del: 09-02-2019 - Tags: previsioni, meteo, calabria, cosenza, catanzaro, vibo, valentia, reggio, crotone, perturbazione, tirrenici