SHARE


Domenica con nubi sparse e qualche piovasco. Lunedì ulteriore instabilità pomeridiana.

a cusa di Gianluca Muzzillo

Un corridoio di bassi geopotenziali sta convogliando aria fredda in alta quota da oriente verso il sud della nostra penisola.

Il risultato sarà instabilità, prevalentemente nelle ore centrali della giornata, che ci accompagnerà in questo fine settimana e per buona parte della prossima

 

Domenica avremo ovunque condizioni di tempo variabile con piogge deboli su Pollino, Sila, Serre vibonesi, pedemontane crotonesi e basso Tirreno cosentino. Temperature nella media stagionale.

 

Lunedì avremo instabilità in particolar modo tra mattinata e pomeriggio. Piogge deboli o moderate si potranno avere su Sila, Pollino e serre vibonesi, nonché su basso crotonese e medio-alta costa tirrenica.

 

Mari e venti

Domenica avremo ovunque mari poco mossi o tutt’al più mossi con venti deboli da ovest-nordovest.

 

Lunedì su Tirreno si avrà mare mosso con ventilazione debole di maestrale. Sullo Jonio avremo mari quasi calmi o poco mossi con ventilazione tra il debole e il moderato ancora da ovest-nordovest.



del: 05-05-2018 - Tags: geopotenziali, bassi, correnti, fredde, est, instabilità, pomeridiana, calabria, monti, maggio, 2018