SHARE


Deciso peggioramento, soprattutto sui settori ionici

a cura di Alfredo De Rose

Si sposta sui mari a sud della Sicilia il vortice depressionario che intensificherà una fase di maltempo, localmente anche intensa, sui versanti ionici della nostra regione.

Tempo previsto sulla Calabria per le prossime ore.

Lunedì Iniziali condizioni di cielo irregolarmente nuvoloso senza fenomeni di rilevo,  dal pomeriggio deciso peggioramento a partire dai settori ionici del cosentino e crotonese, in propagazione alle zone interne e in successione al catanzarese, vibonese e  reggino con piogge e rovesci anche a carattere temporalesco. Nevicate sui rilievi di Pollino e Sila, inizialmente a quote intorno a 1300-1400 metri in aumento fino a 1500-1700 metri. Temperatura generalmente stazionaria

Martedì nuvoloso sul cosentino e crotonese con piogge tra deboli e moderate sui settori ionici relativi, nevose sulle cime più alte della Sila. Molto nuvoloso sui settori ionici del basso crotonese, catanzarese e reggino con piogge e temporali localmente anche di forte intensità. Dalla serata, graduale miglioramento a partire da nord. Temperatura stazionaria.

Mari & Venti:

Lunedì  venti  moderati da est-nordest quasi ovunque con mari: molto mosso lo ionio ed il tirreno centro-settentrionale, mosso il tirreno meridionale.

Martedì  venti tra moderati e forti da nordest sullo ionio con mare molto mosso il settore cosentino, agitato nei restanti settori. Sul tirreno ventilazione sempre nordorientale moderata con mare mosso.



del: 03-02-2019 - Tags: meteo, previsioni, tempo, calabria, maltempo, perturbazione, neve, sila, pollino, aspromonte, temporali, maltempo, ioniche