SHARE


Da martedì peggioramento autunnale!

a cura di Eugenio Filice

L'inizio di ottobre sarà caratterizzato da un peggioramento di stampo autunnale; infatti, nelle prossime ore, l'affondo di una perturbazione nord-Atlantica, accompagnata da aria più fredda da nord, favorirà la formazione di un vortice di bassa pressione sul golfo Ligure che dapprima interesserà il nord-Italia, per poi puntare sulla Sardegna prima e successivamente verso il canale di Sicilia.

La suddetta fase di maltempo si sposterà, quindi, verso il centro-sud dove gli effetti maggiori si avvertiranno tra lunedì e martedì.

In particolare sulla nostra regione, nella giornata di martedì 2 ottobre 2018, avremo cieli da nuvolosi a molto nuvolosi con piogge sparse e temperature in calo: date le correnti da ovest, nella prima parte della giornata le piogge, anche sotto forma di rovescio e/o temporale, dovrebbero interessare soprattutto il cosentino e il catanzarese. Con la rotazione delle correnti (che provverranno da sud) durante il corso della giornata le precipitazioni dovrebbero interessare in particolare il reggino e i versanti ionici in genere.

Cliccando sulla copertina si potranno visualizzare gli accumuli di pioggia previsti nell'arco delle 24 ore di martedì 2 ottobre come previste dal modello ad alta risoluzione WRF EMM2 by www.meteocenter.it in esclusiva per noi di www.meteoINcalabria.it



del: 30-09-2018 - Tags: previsioni, meteo, calabria, cosenza, catanzaro, vibo, valentia, reggio, crotone, temperature, vortice, bassa pressione, maltempo, autunnale