SHARE


Da giovedì peggioramento del tempo soprattutto sui versanti tirrenici...

a cura di Fabio Zimbo

Due figure d’alta pressione, una ad ovest sull’Oceano Atlantico, l’altra ad est sulla Russia, stanno agevolando una poderosa discesa d’aria artica che sta avvolgendo gran parte d’Europa nel freddo, provocando un peggioramento del tempo anche sulla nostra regione dove, comunque, un abbassamento consistente delle temperature è previsto solo per il fine settimana.

 

Tempo previsto sulla Calabria per le prossime ore.

Giovedì al mattino cieli ovunque parzialmente nuvolosi, con addensamenti più consistenti su alto Tirreno cosentino ove saranno possibili anche rovesci sparsi. Prudenza per venti forti da sud-ovest su Sila, Pollino, piana di Sibari e basso crotonese.

Dal pomeriggio le precipitazioni si estenderanno su tutti i versanti tirrenici con possibili veloci sconfinamenti su quelli ionici.

Temperature in generale aumento per l’afflusso delle correnti meridionali che precedono la perturbazione.

 

Venerdì cieli nuvolosi ovunque con piogge sparse un po’ su tutta la regione, più frequenti su versanti ionici centro-meridionali. Possibili deboli nevicate sui monti della Sila oltre i 1600 con locali sconfinamenti anche a quote più basse, e sulle vette dell’Aspromonte.

Temperature in calo soprattutto nei valori massimi.

 

 

Mari & Venti

Giovedì dopo una notte in cui saranno agitati, il mar Tirreno e lo Ionio centro – meridionale durante il dì saranno molto mossi; lo Ionio cosentino sarà invece permanentemente mosso sottocosta. Venti che dalla tarda mattinata / primo pomeriggio si disporranno dai quadranti occidentali moderati.

 

Venerdì mari mossi, tranne lo Ionio cosentino che sarà poco mosso sottocosta. Venti deboli di direzione variabile sull’intero mar Tirreno e sullo Ionio cosentino; sul resto dello Ionio venti moderati da nord-est.



del: 29-11-2017 - Tags: peggioramento, vento, forte, piogge, rovesci, neve, sila, aspromonte, novembre, 2017, calabria, versanti, tirrenici