SHARE


Da ferragosto nuova fase instabile che durerà diversi giorni...

a cura di Fabio Zimbo

La saccatura di origine atlantica che ha interessato la nostra regione nella tarda serata di martedì continuerà a provocare fenomeni instabili sia nella giornata odierna (quella di ferragosto) sia per giovedì e, probabilmente, anche per il prosieguo della settimana, visto che la "ferita" inferta dalla suddetta saccatura in seno al Mediterraneo tenderà sì ad essere riassorbita, ma solo molto lentamente.

 

Mercoledì irregolarmente nuvoloso con possibilità, comunque, di ampi spazi di sereno durante la giornata; piogge sparse, localmente a carattere temporalesco, che sino al primo mattino saranno più probabili sui versanti tirrenici, mentre dal pomeriggio su quelli ionici del cosentino e sul crotonese. Temperature in generale leggero calo.

 

Giovedì inizialmente poco nuvoloso. Durante le ore centrali della giornata aumento della nuvolosità cumuliforme con piogge sparse localmente sotto forma di temporali su tutte le aree montuose con possibili sconfinamenti su litorali tirrenici, bassa valle del Crati, area urbana catanzarese, valle del Savuto, vibonese e piana di Gioia Tauro. Sui versanti ionici permanentemente sereno o poco nuvoloso. Temperature in ulteriore leggero calo su valori leggermente al di sotto delle medie del periodo.

 

Mari e venti

Mercoledì mari calmi o poco mossi. Venti deboli di direzione variabile sul TIrreno, a regime di brezza, sempre deboli, sullo Ionio.

 

Giovedì mari calmi o poco mossi, con venti deboli di direzione variabile.

foto di copertina di Gianluca de Lorenzo

 



del: 13-08-2018 - Tags: meteo, calabria, previsioni, 2018, agosto, peggioramento, temporali, instabilità, piogge, rovesci, calo, temperature