SHARE


Continua l'instabilità convettiva sulla Calabria

a cura di Eugenio Filice

Come anticipato negli aritcoli precedenti, la rimonta anticiclonica di matrice africana che sta interessando l'Europa centro-occidentale favorirà una fase di tempo stabile e temperature gradevoli per alcuni giorni sul nord Italia; la nostra regione, ai margini di questo vasto anticiclone, sarà invece interessata da una massa d'aria isolata dal resto della circolazione continentale, caratterizzata da bassi geopotenziali e freddo in quota (cut-off), che causerà la formazione dei classici temporali di calore (alias, in dialetto cosentino, "trupìe") che interesseranno maggiormente le aree montuose della nostra regione con sconfinamenti nelle zone pedemontane e vallive.

 

Mercoledì inizialmente cielo poco o parzialmente nuvoloso ovunque; nel corso della mattina deciso aumento della nuvolosità sulle aree montuose con piogge anche a carattere di rovescio e/o temporale in estensione sulle zone pedemontane e vallive poste ad ovest, con possibili sconfinamenti fin sulle coste tirreniche. Temperature stazionarie.


Giovedì al mattino cielo da poco a parzialmente nuvoloso ovunque senza fenomeni degni di nota ad esclusione dei versanti orientali della Calabria centro-settentrionale che potrebbero essere interessate da deboli piogge; nel corso della tarda mattinata aumento della nuvolosità sulle aree montuose con possibili piogge anche a carattere di rovescio e/o temporale in estensione nelle zone pedemontane e vallive. Temperature stazionarie.


 


Mari & Venti

Mercoledì mari generalmente poco mossi con venti deboli di direzione occidentale sul mar Tirreno e a regime di brezza sul mar Ionio.

 

Giovedì mari poco mossi con venti deboli di direzione occidentale su mar Tirreno e deboli di direzione settentrionale sul mar Ionio.



del: 17-04-2018 - Tags: anticiclone, rimonta, matrice, africana, temporali, calore, ciclonica, circolazione