SHARE


Ciclone subtropicale vicino la Calabria: piogge intense in atto sul crotonese e basso Ionio cosentino...

a cura di Fabio Zimbo

 

Come preannunciato nella giornata di ieri, dalla notte di oggi venerdì 17 novembre 2017, la vicinanza di un vortice ciclonico con struttura sub-tropicale (riconoscibile, osservando l'immagine dal satellite Meteosat delle ore 10:00 riportata di seguito, dall'occhio centrale quasi sgombro da nubi e da bande nuvolose irregolarmente distribuite intorno all'occhio stesso, ma non vicinissime ad esso (come nel caso dei TLC), ruotanti in senso anti-orario con aspetto spiraleggiante) sullo Ionio a largo delle coste crotonesi, sta provocando piogge anche discretamente abbondanti su alcune zone in particolare (si vedano mappe tratte da www.meteonetwork.it):

- il basso Ionio cosentino, con valori di 20 - 40 mm dalla mezzanotte;

- il crotonese in genere, con valori di 20 - 40 mm dalla mezzanotte;

- il catanzarese ionico e area urbana di Catanzaro, con valori intorno ai 15 mm dalla mezzanotte;

- ma soprattutto l'area della Sila Greca, con picchi anche di 67,6 mm a Longobucco e 59,4 mm su Lago Cecita.

Altrove si segnala anche la valle del Crati con piogge di circa 10/15 mm.

 

Nel prosieguo della giornata il vortice ciclonico tenderà ad avvicinarsi ancor di più verso le coste crotonesi, apportando quindi venti molto forti o addirittura di burrasca e provocando ancora altre precipitazioni che saranno più consistenti su basso Ionio cosentino, Sila Greca, crotonese in genere e alto catanzarese ionico e area urbana di Catanzaro, in estensione, un po' attenuate, dalla serata anche sul resto della Calabria meridionale.



del: 17-11-2017 - Tags: vortice, ciclonico, subtropicale, piogge, immagini, satellite, occhio, crotone, catanzaro, longobucco, lago, cecita, venti, burrasca, novembre, 2017