SHARE


buone notizie per San Silvestro!... ma un nuovo peggioramento per il giorno di Capodanno...

a cura di Eugenio Filice

Dopo la fase di maltempo dei giorni scorsi che ha interessato principalmente i versanti tirrenici ed interni della nostra regione e con l’aumento della pressione, favorito dalla presenza di un promontorio anticiclonico sul mediterraneo occidentale che in queste ore sta espandendosi anche sul mediterraneo centrale, avremo un temporaneo  miglioramento delle condizioni meteorologiche ed un aumento delle temperature; si prevede, infatti, tempo tutto sommato stabile, salvo locali e deboli fenomeni che potrebbero interessare i litorali tirrenici. Per quanto riguarda l’ultimo giorno dell’anno quindi, coloro i quali hanno intenzione di festeggiare l’ingresso del nuovo anno nelle piazze dei capoluoghi Calabresi, con molta probabilità potranno beneficiare di condizioni favorevoli; tuttavia si tratterà di una breve tregua poichè, nel corso della giornata di capodanno, l’ingresso di una nuova perturbazione causerà un nuovo peggioramento delle condizioni meteorologiche e un calo delle temperature con piogge e nevicate che interesseranno nuovamente i versanti tirrenici ed interni della nostra regione.

 

 

Domenica (fig. 2) cieli parzialmente nuvolosi sui versanti tirrenici con possibili deboli fenomeni; altrove cieli poco nuvolosi. Temperature in aumento di qualche grado.

(fig. 3)La notte di capodanno come anticipato non pioverà e inoltre non farà freddo,come mostrato dalla grafica in sovra impressione che riporta le temperature minime per la suddetta notte dei capoluoghi provinciali.

 

Lunedì (fig. 4) al mattino cieli da poco a parzialmente nuvolosi sui versanti tirrenici ed interni;altrove cieli poco nuvolosi.

Nel corso della giornata aumento della nuvolosità sui versanti tirrenici ed interni con piogge e nevicate sui monti;sui versanti ionici cieli parzialmente nuvolosi con possibili piogge. Temperature in calo di qualche grado.

 

Mari & Venti:

 

Domenica (fig. 5) il mar Tirreno mosso con venti dai quadranti occidentali; poco mosso il mar Ionio con venti deboli dai settori meridionali.

Lunedì (fig. 6) molto mosso il mar Tirreno con moto in aumento dal pomeriggio/sera con venti da moderati a sostenuti dai quadranti occidentali; il mar Ionio sarà inizialmente poco mosso, con moto ondoso in deciso aumento nel corso della giornata e con venti moderati di direzione occidentale.

 



del: 30-12-2017 - Tags: anticiclone, promontorio, capodanno, perturbazione, peggioramento, piogge, nevicate