Il Blog di Meteo in Calabria
SHARE


Blog

Installata una nuova SPETTACOLARE webcam di www.meteoINcalabria.it a MORANO CALABRO !

E' con soddisfazione che comunichiamo ai nostri utenti di aver installato una nuova webcam ip in Calabria, precisamente nel comune di Morano Calabro (CS). Come si vede dalla foto in copertina, la webcam è costantemente puntata sull'intero centro storico di uno dei borghi più belli della Calabria, bandiera arancione e inserito fra i borghi più belli d'Italia. L'immagine della webcam, come si vede, riporta, oltre al centro storico suddetto, anche una parte del Massiccio del Pollino: precisamente l'area occidentale compresa tra il timpone Viggianello (1.779 m slm), il timpone della Capanna (1.823 m slm), fino a giungere a Serra del Prete (2.181 m

Tags: webcam, centro, storico, borgo, bello, italia, bandiera, arancione, morano, calabro, meteoINcalabria.it, pollino, serra, prete, timpone, viggianello, capanne, geppino, netti, leonardo, luca [Leggi tutto]

Meteo di giovedì e venerdì: INTENSO CALDO AFRICANO QUASI OVUNQUE!

Continua senza grosse variazioni l'afflusso di aria calda di origine africana sull'Italia favorito da una situazione di blocco causata dalla contemporanea presenza di un'area depressionaria sulla Gran Bretagna e una zona a pressioni un po' più basse in alta quota su Turchia e Mediterraneo orientale. Tale situazione rende tenacemente costante il suddetto afflusso di aria calda che, quindi, continuerà a generare temperature molto alte su tutta l'Italia con picchi massimi localmente superiori anche ai 43° sulle regioni del centro. Anche sulla Calabria il caldo sarà intensissimo con picchi di 41°/42° nelle zone interne di valle del cose

Tags: caldo, africano, ondata, persistente, blocco, 40°, italia, centro, calabria, agosto, 2017 [Leggi tutto]

...all'inizio di una lunga ondata di caldo africano!

Una "lingua" di aria rovente proveniente dai deserti del Sahara ha raggiunto la nostra penisola, incuneandosi tra la vasta area depressionaria che domina sui settori nord-occidentali europei e un'area a pressioni in alta quota un po' più basse  delle zone circostanti, stazionante su Mar Nero e Turchia. Tale situazione crea un blocco al naturale evolversi dell'ondata di calore che, quindi, anziché "sfogarsi" traslando verso est, presenterà una notevole stazionarietà, cioè continuerà a interessare l'Italia almeno per i prossimi 6/7 giorni a venire.   Tempo previsto sulla Calabria per le pross

Tags: caldo, africano, ondata, intenso, persistente, centro, italia, calabria, 40°, agosto, 2017 [Leggi tutto]

L'africano si avvicina: tempo bello e gradualmente più caldo...

Lo scenario europeo è dominato da due figure bariche principali: sulla Gran Bretagna è presente una vasta area depressionaria che sta favorendo la risalita, sul suo bordo meridionale, dell'anticiclone africano, il quale apporterà gradualmente aria molto calda di origine desertica anche sull'Italia: aria calda che, molto probabilmente, persisterà in maniera tenace sull'intera penisola per tutta la settimana. Si noti, in ogni caso, che il "cuore" più caldo di tale ennesima ondata di aria africana interesserà prevalentemente il nord e, soprattutto, il centro Italia, grazie a due fattori concomitanti: la disposizione dell'ass

Tags: caldo, africano, anticiclone, depressione, gran, bretagna, centro, Italia, calabria, luglio, 2017 [Leggi tutto]

Settimana prossima di nuovo in compagnia dell'anticiclone Africano!

Insomma, l'estate 2017 ha deciso di seguire un canovaccio ormai ben consolidato: lunga ondata di caldo africana - rinfrescata atlantica di pochi giorni - nuova ondata africana, e così di seguito; il tutto, è bene sottolinearlo, in un quadro di pressoché totale assenza di piogge. Questo andazzo sarà rispettato nei prossimi giorni: così dopo tre-quattro giorni di tregua, con temperature che sono scese anche al di sotto delle medie del periodo e in cui abbiamo registrato, dopo settimane, anche un po' di pioggia (beninteso: del tutto insufficiente a colmare i pesanti deficit accumulati da inizio anno), ecco che si riaffaccia l'anticiclone africano,

Tags: caldo, ondata, africano, subtropicale, sahara, centro, italia, luglio, 2017, deficit, calabria, gfs, ecmwf, anticiclone [Leggi tutto]

11 gennaio 2017: le foto di Cosenza innevata dal drone...e non solo!

La neve, si sa, è capace di creare col suo manto bianco scenari unici e suggestivi. Oggi vogliamo mostrarvi la città di Cosenza vista dall'alto dei droni di Giuseppe Capalbo (che ringraziamo infinitamente) la mattina seguente alla bella nevicata che ha interessato il capoluogo bruzio nella notte a cavallo tra martedì 10 e  mercoledì 11 gennaio accumulando circa 10 cm al suolo.  Le immagini, straordinarie, forniscono panorami inconsueti della città bruzia visto che sono stati scattati dai droni: Typhoon H Realsense con filtri polarizzati e da un Phantom 3 advanced Polarized Filter. Di seguito agli scatti dal drone, pubblichiamo anc

Tags: foto, neve, cosenza, centro, storico, castello, svevo, drone, giuseppe, capalbo, pietro, chiarello [Leggi tutto]

Piogge abbondanti sul Crotonese e ioniche cosentine: superati gli 80 mm!

La "goccia di aria fredda in quota" continua a provocare maltempo intenso su tutta la Calabria. La giornata di oggi, giovedì 8 settembre, in particolare, è risultata, al momento, quella maggiormente perturbata, con piogge anche abbondanti che hanno interessato sopratutto il crotonese, i versanti ionici cosentini e il catanzarese (al confine con la provincia di Crotone). Di seguito ecco i dati di pioggia registrati da differenti stazioni meteo sparse sul territorio regionale.   Provincia di Crotone, quella più colpita: Crotone (stazione meteo amatoriale consultabile sulla nostra mappa interattiva): 72,1 mm; Crotone (stazione meteo del&n

Tags: pioggia, arpacal, rete, monitoraggio, centro, funzionale, multirischi, crotone, cutro, sibari, rossano, castrovillari, catanzaro, Petronà, Longobucco, Corigliano, Calabro, settembre, 2016 [Leggi tutto]

Notte di piogge localmente abbondanti in Calabria...

Come previsto dall'aggiornamento di ieri sera, la notte tra mercoledì e giovedì 1 settembre, ha apportato piogge sui territori delle province di Cosenza, Crotone Catanzaro e (in misura minore) Vibo Valentia. Sin dalle 22:00 circa di mercoledì, si sono verificati temporali che, provenienti dal basso Tirreno, hanno interessato, nel loro moto verso levante, i territori suddetti, scaricando, mediamente, tra i 5 e i 15 mm, con punte, però, molto più alte in alcuni territori come il catanzarese e il Savuto. Dai dati delle stazioni del Centro Funzionale Multirischi dell'Arpacal, infatti, vediamo che, dalla mezzanotte di oggi giovedì

Tags: temporali, piogge, centro, funzionale, multirischi, arpacal, cosenza, crotone, catanzaro, settembre, gimigliano, rogliano, savuto, lorica, camigliatello, cecita, montalto, uffugo, parenti, belsito, petronà, sellia, nicastro [Leggi tutto]

Notte d'agosto frizzante in Calabria: sotto i 5° in Sila!!!

La saccatura nord-atlantica che ha appena sfiorato la Calabria ha prodotto, oltre che episodi instabili sulla provincia di Cosenza, sull'alto crotonese, su Serre vibonesi e reggino tirrenico, anche un calo delle temperature visto che nella notte appena trascorsa (cioè quella tra venerdì 12 e sabato 13 agosto 2016) alla quota isobarica di 850 hPa (cioè circa 1550 m slm) si è registrata una isoterma di +11°, valore non proprio usuale per il periodo. L'assenza di venti, soprattutto nelle zone interne della valle del Crati, della Sila e del Savuto, ha permesso quindi alla colonnina di mercurio di scendere parecchio, toccando valori molto bassi in consider

Tags: freddo, agosto, temperature, centro, funzionale, multirischi, arpacal, rete, monitoraggio, cosenza, camigliatello, botte, donato, decollatura, arvo, nocelle, cecita, monte, scuro, 5, gradi, 13, agosto, 2016 [Leggi tutto]

GIORNATA DI FUOCO SULLO IONIO: COLPA DEI VENTI DI CADUTA!

Pomeriggio di fuoco sulla fascia Ionica calabrese! Come evidente dalla mappa della nostra rete di stazioni amatoriale consultabile liberamente qui mostrata in figura 1 e 2, nel pomeriggio di oggi (dalle ore 16:00 in poi) sono stati toccati picchi notevolissimi: 37,6° a Rossano (CS) 38,1° a Crotone 36,4° ad Ardore Marina (RC)  34,7° a Soverato (CZ) a questi aggiungiamo il dato incredibile della stazione del Centro Funzionale Multirischi dell'Arpacal di "Stazione di Serrarossa" che sembra abbia sfiorato i 39° alle ore 13:00 (fig. 3). Si noti che, al di là della suddetta stazione di Serrarossa, i massimi delle località precedenti

Tags: venti, caduta, caldo, crotone, rossano, calabro, ardore, soverato, serrarossa, wrf, arpacal, funzionale, centro, multirischi [Leggi tutto]