SHARE


Blog

Meteo weekend: ancora caldo molto intenso, localmente oltre 40°!

Il flusso perturbato principale, apportatore delle piogge, continua a scorrere imperterrito sull'Europa centro-settentrionale interessando, pertanto, Gran Bretagna, Francia, Germania e paesi Scandinavi, favorendo, nel contempo la continua risalita di aria calda di origine nord africana direttamente sul bacino del Mediterraneo sin verso i Balcani: aria calda che continuerà a interessarci a lungo perché bloccata nel suo naturale movimento verso est dalla presenza di una goccia di aria fredda in quota sulla Turchia.   Tempo previsto sulla Calabria per le prossime ore. Sabato cieli generalmente sereni o poco nuvolosi con qualche innocuo annuvolamento in più

Tags: aria, calda, africana, rovente, calabria, agosto, 2017, 40° [Leggi tutto]

Fine settimana (ed oltre) "africano"? Molto probabile!

Si propetta un altro periodo molto caldo per la Calabria! Come anticipato nei giorni scorsi, la presenza di una saccatura atlantica tenacemente stazionaria, in quanto confinata e vincolata da due promontori anticiclonici (ad ovest quello azzorriano, ad est quello subtropicale), favorirà la risalita, sul Mediterraneo centrale, dell'ennesima bolla calda africana: i valori di geopotenziale (cioè di spessore della troposfera) tenderanno ad aumentare costantemente così che, gradualmente, avverrà l'avvezione di aria calda anche nei bassi stratiproveniente dai territori desertici del nord Africa: masse d'aria, quindi, d'origine subtropicale continen

Tags: anticiclone, africano, aria, calda, subtropicale, continentale, 40°, valle, crati, crotonese, sibari, piana, gioia, tauro, luglio, 2017 [Leggi tutto]

meteo di Venerdì e Sabato:tempo stabile e caldo salvo qualche disturbo pomeridiano sui monti..

Siamo all’apice di questa ondata di caldo africano sull’Italia, infatti da sabato inizierà il calo delle temperature che si avvertirà maggiormente sui settori orientali e al sud-Italia, in particolar modo nella giornata di domenica; causato dalla discesa di correnti di aria più fresche settentrionali che scivoleranno lungo il bordo orientale dell’anticiclone mentre sulla penisola iberica, inizierà la fase più cruenta di questa ondata che da giorni sta facendo impennare la colonnina di mercurio.        Venerdì (fig. 2) generali condizioni di cieli sereni o poco nuvolosi, nel corso della giornata aumento

Tags: apice, ondata, calda, correnti, settentrionali, temperature, colonnina [Leggi tutto]

Caldo africano, ma giovedì si avvertirà solo in alcune zone...

Mancano ormai poche ore all'ingresso dell'aria "tropicale continentale" di provenienza desertica africana. La saccatura atlantica che agisce su Francia e Spagna, nella giornata di giovedì 11 maggio provocherà la formazione di una bassa pressione al suolo sul canale di Sicilia, capace di provocare la copertura dei cieli calabresi con nubi medio - alte e di generare deboli e sporadiche piogge sparse che, data l'alta concentrazione di polveri di origine desertica (dust) sollevate e trasportate sulla Calabria da venti in quota da sud-ovest, saranno cariche di "sabbietta", le cosiddette (dialettale) "piogge di terra" così odiate

Tags: ondata, calda, africana, dust, pulviscolo, piogge, vento, forte, foschie, nebbie, stretto, messina, serre, aspromonte, sila [Leggi tutto]

Venerdì e sabato ancora stabili, in attesa di un peggioramento...

Il promontorio anticiclonico che ha favorito il deciso miglioramento delle condizioni meteorologiche (fig. 1) continuerà a garantire tempo stabile fino alla giornata di sabato con temperature in aumento e decisamente miti visto il periodo: tale rialzo termico sarà causato da un richiamo prefrontale di aria calda dal nord Africa, attivato dall'ingresso di una saccatura tra Spagna e Francia in evoluzione verso est. Nel corso della giornata di domenica è atteso un nuovo peggioramento che, oltre a portare un moderato maltempo, favorirà un nuovo calo delle temperature. Tempo previsto sulla Calabria Venerdì (fig. 2)  cieli sereni o poco nuv

Tags: promontorio, stabile, temperature, calda, miti, peggioramento [Leggi tutto]

Veloce SCALDATA africana, poi peggioramento del tempo.

Nelle ore centrali di venerdì 24, dal flusso polare principale, che fin'ora aveva deciso di stazionare sull'Europa del Nord, si genererà una saccatura alimentata da aria polare marittima verso il Mediterraneo occidentale che, contestualmente, provocherà la formazione di una bassa pressione al suolo che investirà anche la nostra regione dove, quindi, si aspetta un peggioramento del tempo a partire dalla serata di venerdì stesso. Nel frattempo è da notare che tale perturbazione è anticipata da un velocissimo richiamo di aria calda e piena di pulviscolo desertico proveniente direttamente dal nord-Africa: tale flusso c

Tags: aria, calda, richiamo, africano, pulviscolo, desertico, velato, peggioramento, pioggia, nuvoloso, skiron, copernicus [Leggi tutto]

Meteo di domenica e lunedì: verso l'atteso peggioramento...

In attesa del peggioramento del tempo che interesserà la nostra regione dalla serata di lunedì, le prossime ore saranno caratterizzate da temperature oltre le medie del periodo di alcuni gradi a causa di un richiamo di aria più calda proveniente al nord Africa (fig. 1) scaturito da un affondo di aria fredda di origine artica sul Mediterraneo occidentale; ciononostante non saranno giornate soleggiate anzi saranno disturbate da nubi medio/alte con possibili deboli piovaschi.   Tempo previsto sulla Calabria per le prossime 48 ore Domenica (fig. 2) generali condizioni di cieli parzialmente nuvolosi a causa del passaggio di nubi medio/alte con possibili piovaschi su a

Tags: peggioramento, temperature, Africa, artica, calda, fredda [Leggi tutto]

Venerdì e sabato alle prese con CALDO che NON si avvertirà dovunque...

Tutto confermato, ormai, per questa velocissima ondata di aria calda dal nord-Africa che, come anticipato nell'articolo di ieri sera, sarà innescata da un vortice depressionario ad ovest dell'Irlanda con minimo di circa 1000 hPa. Tale richiamo caldo, di origine "tropicale-continentale", apporterà sulla nostra regione, fra venerdì 14 e sabato 15 ottobre, temperature a 1500 m slm di +18°/+19° nei momenti clou: valori tipici del trimestre estivo. In ogni caso ribadiamo che il riscaldamento al suolo sarà attenuato su molte aree del territorio calabrese, da due cause: innanzitutto dalla copertura nuvolosa medio-alta

Tags: aria, calda, africana, tropicale, continentale, nuvoloso, venti, caduta, cosenza, crotone, catanzaro, vibo, valentia, reggio, calabria, scirocco [Leggi tutto]

Venerdì e sabato ondata di caldo? Sì, ma non si avvertirà ovunque...

Si fa un gran parlare di una possibile ondata di calore per il fine settimana. Ebbene cerchiamo di analizzare per bene il fenomeno previsto, nel modo più serio e oggettivo possibile. Dunque: effettivamente l'area a bassi geopotenziali stazionante ormai da una settimana sull'Europa Centrale (che è stata capace di influenzare anche il tempo calabrese, apportando l'instabilità vissuta nei giorni scorsi) si legherà a una saccatura atlantica che nel frattempo sta approfondonendosi sulla penisola iberica.  Tale vortice, sul suo bordo orientale, richiamerà aria calda tropicale continentale proveniente dal nord Africa che, fra venerdì

Tags: ondata, aria, calda, tropicale, continentale, bassa, pressione, scirocco, venti, caduta, crotone, catanzaro, cosenza, vibo, valentia [Leggi tutto]

Inizio della prossima settimana: BREVE FIAMMATA AFRICANA?

I diversi modelli matematici di previsione su cui tutti i meteorologi d'Italia fanno affidamento per le loro emissioni meteo (GFS, l'"americano" ed ECMWF, l'"europeo") sono concordi nel prevedere, per i primi giorni della settimna prossima, una situazione barica caratterizzata dalla presenza di un vasto campo anticiclonico (in alta quota) sul bacino del Mediterraneo con estensione sino al Mar Nero; nel contempo sull'Europa centro-settentrionale è presente il flusso polare principale, composto da varie aree di bassa pressione in movimento verso est senza, quindi, traslazioni lungo i meridiani (cioè da nord a sud):

Tags: riscaldamento, africano, caldo, gfs, ecmwf, promontorio, agosto, 2016 [Leggi tutto]