SHARE


Blog

Il vortice ciclonico se ne va: residua instabilità in attesa di un miglioramento per lunedì...

a cura di Natale Spadafora   Il vortice ciclonico che assunto caratteristiche tropicali (TLC - Tropical Like Cyclone), responsabile del forte maltempo di venerdì sullo Ionio centro - settentrionale, va ormai allontanandosi verso est lasciando spazio ad un ritorno dell’anticiclone azzorriano che garantirà tempo stabile per qualche giorno.   Tempo previsto sulla Calabria per le prossime ore. domenica ancora possibili piovaschi sul medio-basso Tirreno, altrove poco o parzialmente nuvoloso. Temperature nelle medie.   lunedi occasione per qualche pioviggine sul basso Tirreno, ma in un contesto di generale bel tempo. Temperature in calo nei valori m

Tags: vortice, ciclonico, tropicale, tlc, maltempo, miglioramento, anticiclone, azzorre, pioviggine, calabria, novembre, 2017 [Leggi tutto]

Il maltempo sferza lo Ionio centro-settentrionale: allagamenti a Corigliano, oltre 100 mm sulla Sila Greca...

a cura di Fabio Zimbo   Il vortice ciclonico subtropicale attualmente presente col suo minimo di 1005 hPa sullo Ionio a largo delle coste crotonesi, sta provocando piogge intense sul basso Ionio cosentino, sulla Sila Greca, dove si segnalano, dalla mezzanotte di oggi, 106,4 mm di Longobucco e 85,6 mm del lago Cecita (CS), e sul crotonese in genere, con i 55 mm di Savelli (KR) e 47,2 mm di San Nicola dell'Alto, si veda figura successiva tratta da www.meteonetwork.it (cliccare per ingrandire):   Inoltre la forza del mare ha provocato mareggiate che hanno indotto allagamenti nella frazione litoranea di Corigliano Calabro (CS), denominata Schiavonea, come mostr

Tags: allagamenti, piogge, abbondanti, sila, greca, longobucco, cecita, savelli, mareggiate, schiavonea, corigliano, calabro, novembre, 2017 [Leggi tutto]

Ciclone subtropicale vicino la Calabria: piogge intense in atto sul crotonese e basso Ionio cosentino...

a cura di Fabio Zimbo   Come preannunciato nella giornata di ieri, dalla notte di oggi venerdì 17 novembre 2017, la vicinanza di un vortice ciclonico con struttura sub-tropicale (riconoscibile, osservando l'immagine dal satellite Meteosat delle ore 10:00 riportata di seguito, dall'occhio centrale quasi sgombro da nubi e da bande nuvolose irregolarmente distribuite intorno all'occhio stesso, ma non vicinissime ad esso (come nel caso dei TLC), ruotanti in senso anti-orario con aspetto spiraleggiante) sullo Ionio a largo delle coste crotonesi, sta provocando piogge anche discretamente abbondanti su alcune zone in particolare (si vedano mappe tratte da www.meteonet

Tags: vortice, ciclonico, subtropicale, piogge, immagini, satellite, occhio, crotone, catanzaro, longobucco, lago, cecita, venti, burrasca, novembre, 2017 [Leggi tutto]

Venerdì con vortice ciclonico vicino alle coste crotonesi. Maltempo diffuso su aree ioniche: ecco i dettagli.

a cura di Fabio Zimbo   Il vortice ciclonico di cui abbiamo discusso nei precedenti articoli, grazie al graduale processo di trasformazione di cui si parlerà più avanti nell'articolo, a causa della particolare traiettoria che ha seguito in queste ultime ore sopra le relativamente calde acque del mar Mediterraneo, ha acquisito sempre maggiore vigore e tra la serata di oggi e quella di domani, venerdì 17 novembre 2017, tenderà a risalire lungo lo Ionio calabrese con un minimo di 1005 hPa che si posizionerà a circa 50 - 100 km a sud-est di Capo Rizzuto. Il suddetto vortice si presenterà come una "trottola" in ve

Tags: vortice, ciclonico, ionio, capo, rizzuto, crotone, struttura, barotropica, ibrida, cuore, caldo, freddo, tropical, transition, piogge, maltempo, diffuso, mareggiate, venti, burrasca, calabria, novembre, 2017 [Leggi tutto]

Vortice ciclonico sul Mediterraneo: le immagini e la tendenza.

a cura di Fabio Zimbo   Come preannunciato nell'articolo di ieri, al quale rimandiamo per ogni dettaglio, il vortice ciclonico che ha preso vita nel pomeriggio di martedì sui bacini ionici siciliani seguendo una traiettoria curva in retrogressione verso est sul Tirreno e poi in discesa sul Canale di Sicilia, proprio in queste ore della mattinata di giovedì 16 novembre, si trova col suo minimo di circa 1005 hPa, poco a sud della Sicilia, come mostrato dalla sinottica seguente (si veda la lettera L (low) in rosso in basso):   Tale vortice sta rinvigorendosi a causa ad alcuni fenomeni che abbiamo trattato nell'articolo suddetto; e proprio a causa

Tags: vortice, ciclonico, tropical, transition, ionio, piogge, maltempo, calabria, novembre, 2017 [Leggi tutto]

Tra giovedì e venerdì rischio di un CICLONE TROPICALE sul Mediterraneo?

a cura di Fabio Zimbo Come anticipato nell'articolo di qualche giorno fa, la saccatura alimentata da aria artico-marittima che ha invaso il bacino centrale del Mediterrano apportando le piogge di queste ultime ore, ha generato, nella tarda serata di martedì, una bassa pressione al suolo sul basso Ionio siciliano, che poi ha seguito una traiettoria anomala risalendo sulla Calabria (scaricando discrete quantità di pioggia soprattutto sui versanti ionici centrali e settentrionali), ha sconfinato sul Tirreno all'altezza delle coste campane gettandosi poi nel cuore del Tirreno in moto retrogrado (cioè da est verso ovest) per arrivare, proprio in queste ore, dina

Tags: vortice, ciclonico, diagramma, fasi, hart, tropicale, tropical, transition, piogge, intense, venti, burrasca, temporali, rovesci, cuore, caldo, novembre, 2017 [Leggi tutto]

Vortice ciclonico ancora in azione, altre piogge in arrivo

a cura di Alfredo De Rose Non molla la presa, il vortice depressionario attivo ormai da giorni sul mediterraneo centrale. Per giovedì lo ritroviamo a largo delle coste siracusane, apportare ancora tempo instabile sulla nostra regione, a tratti perturbato, in modo particolare sui settori ionici.   Tempo previsto sulla Calabria per le prossime ore. Giovedì : nuvoloso o molto nuvoloso, con piogge e rovesci sui settori ionici a partire dal reggino in propagazione verso nord, locali sconfinamenti delle precipitazioni, d’intensità tra debole e moderata, anche sui versanti tirrenici ed interni a partire dalle ore centrali della giornata. Temperatura stazionaria

Tags: piogge, rovesci, temporali, ioniche, mareggiate, reggino, catanzarese, scirocco, grecale, vortice, ciclonico, depressionario, novembre, 2017 [Leggi tutto]

Meteo di mercoledì e giovedì: insistono condizioni di tempo instabile, a tratti perturbato

a cura di Alfredo De Rose Ancora attivo il vortice ciclonico che sta distribuendo piogge sull'intero bacino centrale del Mediterraneo. Sul nostro territorio, saranno sempre in prima linea al maltempo i settori ionici, grazie alle correnti di scirocco richiamate dal minimo depressionario in spostamento per la giornata di domani sul canale di Sicilia.     Tempo previsto sulla Calabria per le prossime ore. Mercoledì nuvolosità variabile a tratti intensa, specie sui versanti ionici ed interni, con possibilità di piogge e rovesci dal reggino, in risalita verso nord nel corso della giornata; possibilità di locali sconfinamenti delle precip

Tags: pioggia, rovesci, ionio, ioniche, scirocco, vortice, ciclonico, novembre, 2017 [Leggi tutto]

Martedì nuovo peggioramento con piogge e temporali

a cura di Fabio Zimbo   Dopo il "primo round" di oggi, lunedì 13 novembre, con l'irrompere del fronte freddo collegato a un minimo di pressione al suolo di circa 1000 hPa centrato attualmente (alle ore 19:00) sul centro Italia, generato a sua volta da una profonda saccatura alimentata da masse d'aria d'origine artico-marttima, ecco che martedì 14 novembre nuove piogge potrebbero investire il nostro territorio. E' da segnalare, infatti, sin dalle prime ore del pomeriggio di martedì 14 novembre, la formazione, a largo delle coste ioniche siciliane, di un minimo depressionario di circa 1000 hPa che risalirà velocemente verso nord att

Tags: piogge, grandine, temporali, minimo, bassa, pressione, warm, seclusion, barotropico, baroclino, convezione, calore, latente, neve, aspromonte, mediterraneo, tropicale, ciclone, novembre, 2017 [Leggi tutto]

Il peggioramento di lunedì sulla Calabria: tutti i dettagli.

a cura di Fabio Zimbo   Analisi della situazione  Una poderosa irruzione di aria fredda di origine artico-marittima proprio in queste ore sta interessando l'Europa Centrale ed entro poche ore raggiungerà le Alpi provocando, oltre a un abbassamento dei geopotenziali in alta quota, la formazione sotto-vento, tra Golfo Ligure e regioni centro-settentrionali, di una bassa pressione al suolo (inizialmente di circa 990 hPa che poi però risalirà velocemente a circa 1000 hPa) che fra lunedì e martedì mattina affonderà sul mar Tirreno. Tale bassa pressione provocherà l'irruzione del maestrale dal Golfo del Leone che sar&

Tags: irruzione, aria, artico. marittima, bassa, pressione, piogge, fronte, freddo, maltempo, temporali, rovesci, neve, pollino, orsomarso, sila, aspromonte, novembre, 2017 [Leggi tutto]