SHARE


Variabilità localmente instabile dal pomeriggio di giovedì

a cura di Alfredo De Rose

 

Stiamo per assistere ad una transizione da una circolazione sciroccale ad una più fredda di matrice nordatlantica sul mediterraneo centrale. Il tempo, sul nostro territorio, procede ora verso una fase di variabilità a tratti instabile, non macherà qualche pioggia e anche il ritorno di locali nevicate sui monti.

Tempo previsto sulla Calabria per le prossime ore.

giovedì : poco nuvolos al mattino, nel corso della second aparte della giornata avremo condizioni di variabilità a tratti instabile sulle aree tirreniche, con possibili piogge, locali nevicate , anche se in forma sporadica, potebbero raggiungere i rilievi di Orsomarso e Pollino sui 1400-1500 metri. Tra poco e parzialmente nuvoloso sui settori ionici. Temperatura in ulteriore lieve diminuzione

venerdì : ancora variabilità diffusa con addensamenti più intesi su alto cosentino e relativo settore tirrenico, con piogge, locali precipitazioni tra deboli e moderate anche sulle aree interne nevose sui rilievi di Orsomarso, Pollino e in misura più sporadica in Sila sopra i 1300-1400 metri. Parzialmente nuvoloso altrove, senza fenomeni significativi se non deboli piogge su crotonese e aree interne tra catanzarese e vibonese. Temperatura stazionaria

Mari & Venti:

giovedì : ventilazione da libeccio ovunque con mare: inizialmente tra poco mosso e mosso il tirreno, tendente a molto mosso nel pomeriggio-sera; mosso lo ionio ad  eccezione del Golfo di Corigliano che risulterà poco mosso.

venerdì : venti meridionali sul tirreno, tendenti a disporsi dai quadranti orientali dal pomeriggio-sera, mare che risulterà inizialmente molto mosso ma con moto ondoso in diminuzione. Lo ionio vedrà venti da libeccio moderati con mare mosso, poco mosso il golfo di Corigliano.



del: 10-01-2018 - Tags: viaribilità, perturbata, cosentino, tirreniche, neve, orsomarso, pollino, sila, rilievi, libeccio, freddo, inverno, gennaio, 2018