SHARE

Ultime ore da fine estate, poi via libera al peggioramento!

L’anticiclone che ha dominato la scena del Mediterraneo per diversi giorni sta per cedere il passo ad una saccatura atlantica che scivolerà velocemente lungo tutto lo stivale nella giornata di lunedì facendo affluire, anche sulla nostra regione, correnti più fresche in arrivo dal nord Europa che, oltre ad apportare un sensibile calo delle temperature, favoriranno anche il ritorno dell’instabilità e quindi di qualche pioggia.

 

 

Tempo previsto sulla Calabria per le prossime ore.

Domenica in mattinata e sino al primo pomeriggio cieli sereni o poco nuvolosi per velature che solcheranno il cielo in maniera innocua. Ventilazione moderata da ovest su piana di Sibari, istmo dei due mari e area urbana catanzarese

 

Dal pomeriggio la nuvolosità tenderà ad ispessirsi ed in serata saranno possibili piovaschi sparsi più frequenti su quasi tutti i versanti tirrenici.

Temperature pressochè stazionarie.

 

Lunedi nuvolosità diffusa sui versanti tirrenici associata a piogge localmente a carattere di rovescio e/o temporale. Poco o parzialmente nuvoloso sulle zone ioniche. Dal pomeriggio, in ogni caso, saranno possibili isolati piovaschi anche sulla Sila Greca.

Ventilazione ovunque moderata, localmente forte, dai quadranti occidentali. 

Temperature in deciso calo per effetto dei venti di maestrale e tramontana.

 

Mari & Venti

Domenica mari generalmente poco mossi con venti da quadranti occidentali.

 

Lunedi tutti i mari risulteranno molto mossi o al più agitati. I venti spireranno da maestrale e tramontana con intensità moderata o a tratti forte.

foto di Andrea Conte

a cura di Natale Spadafora e Fabio Zimbo

 


del: 21-10-2017 - Tags: anticiclone, mediterraneo, correnti, fresche, instablità