SHARE

Ancora qualche ora di fresco, ma da giovedì si cambia rotta...

Signori, a voi la tanto agognata ESTATE!!! 

Eccola presentarsi in pompa magna proprio alla fine di un mese di maggio 2016 che, al contrario, dopo tanti anni, è stato invece fresco e piovoso (con addirittura nevicate sulle vette più alte delle nostre montagne).

La causa è da ricercarsi (vedi figura 1 che mostra la situazione barica sull'Europa prevista nella tarda serata di venerdì prossimo 27 maggio) nel futuro isolamento e persistente stazionarietà, in pieno Atlantico, di una goccia di aria fredda di origine polare marittima (cioè proveniente dal comparto nord-atlantico canadese) che sul suo bordo orientale non potrà far altro che richiamare aria calda di origine continentale desertica. La contemporanea presenza, sulla Turchia, della goccia di aria fredda che proprio in queste ore sta abbandonando l'Italia dopo aver apportato pesante instabilità soprattutto sulle regioni del nord, non farà altro che "intrappolare" la bolla di aria calda africana, stretta nella morsa fra queste due aree instabili, che quindi potrà insistere sulla nostra penisola per più giorni.

Tale richiamo caldo africano inizierà ad interessare l'Italia, a partire da Sicilia e Sardegna, tra le giornate di mercoledì 25 e giovedì 26 maggio, per poi invadere il resto d'Italia venerdì 27 maggio quando farà schizzare in alto le temperature soprattutto sulle zone interne di tutte le regioni tirreniche italiane.

In Calabria i primi segni di questa ondata di calore li avremo sin da giovedì 26 maggio, quando nelle zone interne vallive inizieranno a sfiorarsi i primi 30°.

Ma questo sarà solo l'antipasto: infatti, venerdì 27 maggio le massime, sempre nelle zone interne vallive, potrebbero raggiungere i 32°, mentre per sabato 28 maggio e domenica 29 maggio, potrebbero sfiorare i 33°/35°.

Più fresche, grazie alle brezze marine, risulteranno le località litoranee che però soffriranno di un clima nettamente più umido, quindi con accenno a sensazioni d'afa, rispetto a quelle interne.

I cieli si presenteranno sereni o al più solcati da innocue nubi alte e stratiformi, soprattutto nella giornata di domenica. Da segnalare inoltre, l'alta concentrazione, in atmosfera, di aerosol desertica, cioè di pulviscolo in sospensione trasportato dalle calde correnti dell'anticiclone, direttamente dal Sahara: i cieli, quindi, saranno lattiginosi ed opachi.

fig. 1

CALABRIA MATTINO POMERIGGIO SERA NOTTE
MARTEDI 24 MAGGIO Mar 24 Mer 25 Gio 26 Ven 27 Sab 28 Dom 29 Lun 30 Catanzaro 26° Max: 31° Min: 17° IMMAGINE 56% 19 km/h
  • Catanzaro
  • Cosenza
  • Crotone
  • Reggio di Calabria
  • Vibo Valentia

Caricamento in corso, attendere...

http://www.meteoincalabria.it/frontend/images/icon-news-blog.png
News dal blog

Caldo africano per il prossimo weekend!

Signori, a voi la tanto agognata ESTATE!!!  Eccola presentarsi in pompa magna proprio alla fine di un mese di maggio 2016 che, al contrario, dopo tanti anni, è stato invece fresco e piovoso (con addirittura nevicate sulle vette più alte delle nostre montagne). La causa è da ricercarsi (vedi figura 1 che mostra la si... [Leggi tutto]

Temporaneo calo delle temperature, poi torna l'Africano?

Stiamo per assistere ad un momentaneo calo delle temperature, causato da correnti più fredde provenienti dal nord Europa. Il tutto, però, avrà breve durata: dalla serata di mercoledì avremo un nuovo aumento delle temperature, favorito dall'arrivo di un promontorio anticiclonico di matrice subtropicale che garantir&ag... [Leggi tutto]

Temporaneo nuovo calo termico in attesa del caldo africano

La settimana esordisce con tempo bello e ripresa delle temperature, nella giornata di domani tuttavia, assiteremo ad un nuovo  temporaneo calo termico causato da una modesta perturbazione atlantica in transito sull'Italia, i suoi effetti risulteranno in ogni caso marginali sulla nostra regione. La notizia che ci preme dare in prospettiva d... [Leggi tutto]

Il meteo del WEEKEND: ultime ore instabili, poi una domenica serena?

La goccia di aria fredda in quota che da ieri apporta instabilità a tratti anche temporalesca sulla nostra regione, sabato (fig. 1) si allontanerà definitivamente sulla Grecia colmandosi gradualmente: proprio in questa fase, però, continuerà a convogliare su di noi aria fresca da nord capace di produrre ancora qualc... [Leggi tutto]

Un serena e mite domenica per TUTTI!!!

L'aumento della pressione, causato (fig. 1) dalla temporanea rimonta di un promontorio anticiclonico di origine africana, oltre a portare un deciso miglioramento delle condizioni meteorologiche, favorirà un veloce aumento delle temperature che dopo un periodo sottomedia ritorneranno ad essere in media o poco al di sopra. ... [Leggi tutto]

Il tempo per VENERDI' e SABATO...

Il fermo immagine dal satellite riferito al pomeriggio di giovedì evidenzia (fig. 1) una vasta banda nuvolosa che si sviluppa tra Corsica, nord Italia e Germania  in lenta progressione verso sud-est. Al sèguito, sulla Francia, è presente nuvolosità frastagliata, che indica la presenza di aria più fr... [Leggi tutto]

http://www.meteoincalabria.it/frontend/images/presentazioni-video.png
Presentazioni video

http://www.meteoincalabria.it/frontend/images/diretta.png
Diretta

Camigliatello Silano - Impianti risalita
Villa San Giovanni
Crotone - porto

http://www.meteoincalabria.it/frontend/images/icon-meteo-foto.png
Meteo foto

http://www.meteoincalabria.it/frontend/images/icon-meteo-triorario.png
Dati in tempo reale

http://www.meteoincalabria.it/frontend/images/icon-servizi.png
Servizi

http://www.meteoincalabria.it/frontend/images/home-servizi.jpg

http://www.meteoincalabria.it/frontend/images/icon-social-twitter.png

http://www.meteoincalabria.it/frontend/images/icon-social-facebook.png

http://www.meteoincalabria.it/frontend/images/icon-social-googleplus.png